CROSTATA AL COCCO E LIME CON CREMA E FRAGOLE

La crostata al cocco e lime con crema e fragole è un dolcetto profumato, goloso e super buono! Ieri ho preparato le basi di pasta frolla ( Pasta frolla al cocco e lime ) mentre oggi ho fatto la crema, e una volta fredda l’ho usata per farcire i gusci di pasta frolla. Per finire, ho usato delle fragole che mi avanzavano da un’altra preparazione, per decorarla.

crostata al cocco e lime con crema e fragole
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione1 Ora
  • Tempo di riposo5 Ore
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni1 teglia da 24 cm
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti per la crostata al cocco e lime con crema e fragole

PER LA BASE – PASTA FROLLA

  • 300 gfarina 00
  • 100 gcocco rapè
  • 150 gburro (freddo, a pezzi)
  • 120 gzucchero
  • 2uova
  • scorza di lime (grattugiata)

PER LA CREMA

  • 500 glatte
  • 130 gzucchero
  • 50 gfarina 00
  • 2uova
  • 1 bustinavanillina

PER DECORARE

  • q.b.fragole
  • q.b.cocco rapè
  • q.b.scorza di lime (grattugiata)
  • q.b.gelatina spray

Strumenti

  • Robot da cucina Bimby TM31 – TM5 – TM6
  • Frullatore / Mixer
  • Planetaria
  • 2 Ciotole
  • Coltello
  • Padella piccola per la crema
  • Pellicola per alimenti
  • Pelapatate

Preparazione della crostata al cocco e lime con crema e fragole

  1. Per la preparazione della pasta frolla al cocco e lime trovate la ricetta con procedimento Bimby o senza, cliccando QUI. Bisognerà lasciarla in frigorifero almeno 1 ora.

  2. CREMA CON BIMBY: Mettere gli ingredienti nel boccale e azionare a 90 gradi, velocità 4 per 9 minuti. Versare il composto in una bacinella e coprire con pellicola a contatto. Lasciare raffreddare completamente.

  3. CREMA SENZA BIMBY: Mettere in un pentolino lo zucchero con la farina e la vanillina, mescolare con una frusta e versare a filo il latte. Unire l’uovo, mescolare, e mettere a cuocere sul fuoco a fiamma medio-bassa. Appena si addensa spegnere, versare in una bacinella e coprire con pellicola a contatto. Lasciare raffreddare completamente.

  4. PER FINIRE: Intanto che la crema si raffredda bene, preparare i gusci di pasta frolla. Con questa quantità si può preparare una torta dal diametro di 24-26 cm. (io invece ho fatto una torta da diametro 20cm e il resto ho usato per fare delle tartellette)

  5. Prendere la pasta frolla dal frigorifero, lasciarla a temperatura ambiente un paio di minuti, poi aiutarsi con farina e mattarello e stenderla ad uno spessore di 3-5 millimetri. Usarla per foderare lo stampo scelto.

  6. Bucherellare la base con i rebbi di una forchetta e cuocere in forno caldo a 180 gradi, statico, per 20 minuti. Deve dorare. Una volta cotta, tirarla fuori dal forno e lasciarla raffreddare.

  7. Quando anche la basa sarà fredda, riempirla con la crema e decorarla con le fragole. Alla fine ricoprire la frutta con della gelatina spray, decorare il bordo con del cocco rapè, e spolverizzare con la scorza del lime grattugiata.

  8. Se vi avanza della pasta frolla potete usarla per ricavare dei biscottini e magarli usarli per decorare la torta. Conservare in frigorifero.

NOTE

La crostata si conserva in frigorifero per un massimo di tre giorni

Potete seguirmi su FACEBOOK cliccando QUI e lasciando il LIKE alla pagina

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da ledolcezzedimammanene

Sono una "pasticciona" sempre con le mani in pasta... Mi diverte cucinare per le persone che amo, e adesso lo posso fare a tempo pieno! La mia passione, l'amore per il cibo e per la cucina mi è stato trasferito dalla mia nonna, che giornalmente preparava pasta fresca e leccornie per tutti. Cucinare e pasticciare mi rilassa... ma non sono sola, con me c'è il mio inseparabile Bimby!!! Un aiuto indispensabile!!! Adesso posso dire grazie nonna... grazie bimby ;) vi lovvo!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.