CREMA PASTICCERA AL CIOCCOLATO

La Crema pasticcera al cioccolato è usata per farcire torte, pasticcini, tartine, crostate, bignè… la ricetta è del maestro pasticcere Luca Montersino ed è una garanzia! Buonissima, vellutata e golosa. Ottima non solo per farcire ma anche da mangiare a cucchiaiate come dessert, magari accompagnata da qualche fragola o altra frutta.

Io ho apportato giusto qualche modifica che vi metterò tra le parentesi perché avevo preparato questa crema pasticcera al cioccolato senza lattosio per una torta.

CREMA PASTICCERA AL CIOCCOLATO

CREMA PASTICCERA AL CIOCCOLATO

Ingredienti

  • 450gr di latte intero (oppure latte intero senza lattosio)
  • 50gr di panna fresca (oppure 50gr di mascarpone senza lattosio)
  • 170gr di zucchero semolato
  • 30gr di amido di riso
  • 30gr di cacao amaro
  • 130gr di tuorli, che sarebbero più o meno 7 uova
  • 60gr di burro (oppure 60gr di burro senza lattosio)
  • 80gr di cioccolato (oppure 80gr di cioccolato extrafondente senza lattosio o altro tipo)

CON IL BIMBY: Mettere nel boccale il latte con la panna, scaldare impostando 100° velocità 2 per 2 minuti. Non preoccupatevi se non raggiunge i 100°!!! Ora unire lo zucchero, l’amido di riso, il cacao amaro, cuocere per 6 minuti a 100° velocità 3. Aggiungere i tuorli, 3 minuti 90° velocità 3. Per ultimo il cioccolato fatto a piccoli pezzi ed il burro a temperatura ambiente. Amalgamare per 50 secondi velocità 6. Versare il composto in una bacinella e coprire con la pellicola a contatto. Far raffreddare e poi conservare in frigorifero.

SENZA BIMBY: Come primo passaggio, portare a bollore il latte con la panna in un pentolino. Nel frattempo, montare con la frusta i tuorli e lo zucchero, fino ad ottenere una consistenza spumosa, ci vorranno circa dieci minuti; incorporare sempre montando, l’amido e il cacao. Montare per almeno cinque minuti ancora. Versare il composto sul latte in ebollizione, amalgamare con la frusta mescolando velocemente in modo tale da non farla attaccare al fondo e bruciare, quando inizierà ad addensarsi spostare dal fuoco. Adesso aggiungere il burro e il cioccolato grattugiato o tritato. Versare il composto in una bacinella e coprire con la pellicola a contatto. Far raffreddare e poi conservare in frigorifero.

Potete conservare la crema pasticcera al cioccolato in frigorifero e coperta con pellicola trasparente per 1-2 giorni; potete anche congelarla se volete, per un mese. Se non volete utilizzare gli albumi subito potete congelarli, e lasciarli scongelare poi a temperatura ambiente quando vi occorreranno.

POTETE SEGUIRMI SU FACEBOOK CLICCANDO QUI

POTETE SEGUIRMI SU TWITTER CLICCANDO QUI

Precedente TORTA AL GRANO SARACENO Successivo RIGATONI GIGANTI ALLE VERDURE

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.