CREAM TART CAKE PER SAN VALENTINO

La Cream tart cake per San Valentino è un dolce semplice da realizzare, è scenografico e vi farà fare un figurone! Questa torta è veramente bella oltre che buona, basta usare un pò di fantasia e decorarla come più vi piace. Io in questo caso ho usato semplicemente delle fragole e dei biscotti a forma di cuore.

Cream tart cake per San Valentino
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione1 Ora
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni10 porzioni
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti della Cream tart cake per San Valentino

PER LA BASE

  • 150 gfecola di patate
  • 150 gfarina 00
  • 120 gburro
  • 120 gzucchero
  • 1uovo (da 60 gr circa)
  • 1 bustinavanillina
  • 1 pizzicosale

PER LA CREMA

  • 500 gmascarpone
  • 250 gpanna fresca da montare
  • 150 glatte condensato

PER DECORARE

  • q.b.fragole
  • q.b.gelatina spray
  • q.b.spray commestibile color rubino metallizzato

Strumenti

  • Robot da cucina Bimby TM31 – TM5 – TM6
  • 2 Ciotole
  • Pellicola per alimenti
  • Mattarello
  • Formina per biscotti a forma di cuore – varie misure
  • Sac a poche
  • Planetaria Io uso Bosch MUM5
  • Frusta elettrica o manuale

Preparazione

PER LA BASE

  1. CON BIMBY: Mettere tutti gli ingredienti nel boccale, azionare velocità 4 per 1 minuto e 30 secondi. L’impasto sarà tipo sabbia, non aggiungete niente! Togliere l’impasto dal boccale, e con le mani formare una palla, ricoprire con pellicola trasparente e mettere in frigorifero per 30 minuti.

  2. SENZA BIMBY: Impastare insieme tutti gli ingredienti e formare un panetto morbido ed omogeneo. Fare poi una palla, avvolgere nella pellicola trasparente e mettere in frigorifero per 30 minuti.

  3. COTTURA DELLA PASTA FROLLA: Stendere l’impasto con un mattarello direttamente sulla carta forno usando poca farina. Ricavare due cerchi dal diametro di 20 cm, e formare all’interno di ogni cerchio un “buco” da 8 cm. Bucherellare le basi con una forchetta.

  4. Con la pasta frolla che avanza, ricavare dei cuori di grandezze diverse, che poi useremo per decorare la cream tart una volta pronta. Cuocere in forno a 180 gradi statico per 15-20 minuti. Deve dorarsi leggermente.

  5. Cream tart cake per San Valentino

    Lasciare raffreddare bene tutto e iniziare a preparare la crema per la farcitura.

PER LA CREMA – CAMY CREAM

  1. CREMA – CAMY CREAM: Mettere nella bacinella della planetaria il mascarpone a cucchiaiate e la panna. Mescolare per far amalgamare bene gli ingredienti poi con il gancio a frusta iniziare a montare, prima a velocità bassa poi piano piano salire. Versare il latte condensato a filo e continuare a montare. (velocità 5). Dopo pochi minuti la crema sarà pronta. (circa 5 minuti, ma anche meno)

  2. CON BIMBY: Mettere la farfalla nel boccale e aggiungere la panna e il mascarpone a cucchiaiate. Mescolare a velocità 3 per 1 minuto. Togliere il misurino, e dal foro del coperchio versare il latte condensato mentre il Bimby è in movimento. Velocità 3 per 2 minuti. Se non è montata bene proseguire ancora a velocità 3 controllando dal foro del coperchio.

COME ASSEMBLARE LA CREAM TART

  1. Mettere in una sac a poche con bocchetta liscia la crema. Posizionare un cerchio di pasta frolla su un piatto da portata, e con la crema formare tanti ciuffetti su tutta la superficie. Posizionare sopra l’altro cerchio di pasta frolla e fare un secondo strato di crema fino a ricoprire tutta la superficie.

  2. Ora decorare con le fragole a pezzi e con i biscotti preparati prima. Io ho colorato i biscotti di rosso perlato, usando uno spray commestibile color rubino della Decora.

    Le fragole meglio se ricoprirle con della gelatina spray, si manterranno belle.

NOTE

La cream tart cake si conserva in frigorifero sotto una campana di vetro per un massimo di tre giorni.

Potete seguirmi su FACEBOOK cliccando QUI e lasciando il LIKE alla pagina

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da ledolcezzedimammanene

Sono una "pasticciona" sempre con le mani in pasta... Mi diverte cucinare per le persone che amo, e adesso lo posso fare a tempo pieno! La mia passione, l'amore per il cibo e per la cucina mi è stato trasferito dalla mia nonna, che giornalmente preparava pasta fresca e leccornie per tutti. Cucinare e pasticciare mi rilassa... ma non sono sola, con me c'è il mio inseparabile Bimby!!! Un aiuto indispensabile!!! Adesso posso dire grazie nonna... grazie bimby ;) vi lovvo!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.