COTOLETTE DI SALMONE

Le cotolette di salmone sono gratinate in padella con solo un filo di olio. Ho usato un pangrattato aromatizzato con erbe per la copertura, e devo dire che era squisito! Profumatissimo, leggero e morbido. Piacerà anche ai bambini. La ricetta è facile ed è veloce da preparare.

cotoletta di salmone
  • Preparazione: 5 Minuti
  • Cottura: 5 – 10 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4 Persone
  • Costo: Economico

Ingredienti

  • 4 filetti Salmone (senza pelle e lische)
  • 100 g Pangrattato
  • 10 foglie Basilico
  • 4 foglie Salvia
  • 1 rametto Rosmarino
  • 1 spicchio Aglio
  • q.b. Timo limonato
  • q.b. Aneto
  • q.b. Erba cipollina
  • 1 pizzico Sale
  • 1 pizzico Pepe
  • q.b. Olio di semi di girasole

Preparazione

  1. Per prima cosa, prendere le erbe aromatiche, lavare bene e asciugarle. Staccare le foglioline del timo e gli aghi di rosmarino, poi sbucciare l’aglio ed eliminare l’anima interna, così sarà più digeribile. Tenere tutto da parte.

  2. CON IL BIMBY: Mettere il pangrattato nel boccale insieme allo spicchio d’aglio, alle erbe aromatiche, al sale e al pepe. Frullare tutto a velocità 8 per 15 secondi. Versare in una bacinella, o su un piatto. (Se non avete il pangrattato potete usare del pane secco e frullarlo nel Bimby con lame in movimento a velocità 5 e mettendo dal foro del coperchio i pezzi di pane raffermo)

  3. SENZA BIMBY: Mettere in un frullatore il pangrattato con lo spicchio d’aglio, le erbe aromatiche, il sale e il pepe. Frullare bene il tutto, e non preoccupatevi se nel pangrattato rimarranno dei pezzettini più grandi di erbe aromatiche. Versare poi in una bacinella o in un piatto.

  4. PER FINIRE: Prendere i filetti di salmone, sporcarli con dell’olio e passarli nel pangrattato aromatico. Intanto in una padella versare un filo di olio, e quando sarà caldo mettere al suo interno le cotolette di salmone. Cuocere da entrambi i lati a fiamma medio-bassa fino a doratura.

Note

Le cotolette di salmone si conservano in frigorifero per un massimo di 1 giorno. E’ preferibile consumarle al momento.

Sono ottime da servire con insalata, patate o con quello che preferite.

Potete seguirmi su FACEBOOK cliccando QUI e lasciando il LIKE alla pagina

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da ledolcezzedimammanene

Sono una "pasticciona" sempre con le mani in pasta... Mi diverte cucinare per le persone che amo, e adesso lo posso fare a tempo pieno! La mia passione, l'amore per il cibo e per la cucina mi è stato trasferito dalla mia nonna, che giornalmente preparava pasta fresca e leccornie per tutti. Cucinare e pasticciare mi rilassa... ma non sono sola, con me c'è il mio inseparabile Bimby!!! Un aiuto indispensabile!!! Adesso posso dire grazie nonna... grazie bimby ;) vi lovvo!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.