Crea sito

CORNETTI SEMI INTEGRALI

I cornetti semi integrali sono perfetti per colazione. Non è molto difficile prepararli, ci vuole solo un pò di tempo e pazienza. Vi premetto che non sono come quelli del bar, e mai nessuna ricetta fatta a casa si avvicinerà (dovete essere proprio bravi, avere la ricetta giusta e soprattutto essere pasticceri!!!) ma onestamente a me sono piaciuti veramente tanto. Anche i bambini li hanno mangiati e si sono leccati i baffi!

cornetti semi integrali
  • DifficoltàMedia
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione1 Ora
  • Tempo di riposo3 Ore
  • Tempo di cottura25 Minuti
  • Porzioni14 – 16 cornetti
  • CucinaItaliana

Ingredienti per i cornetti semi integrali

PER L’IMPASTO

  • 350 gFarina Manitoba
  • 250 gFarina Manitoba integrale
  • 200 gAcqua
  • 160 gZucchero
  • 100 gLatte
  • 60 gBurro (morbido)
  • 10 gLievito di birra fresco
  • 1Uova
  • 1 pizzicoSale

PER SFOGLIARE

  • 100 gBurro (sciolto)
  • q.b.Zucchero

PER FINIRE

  • 1Tuorli
  • q.b.Miele

Strumenti

  • Robot da cucina Bimby TM31 – TM5 – TM6
  • Planetaria
  • Ciotola per lievitazione
  • Pellicola per alimenti
  • Coltello affilato
  • 2 Teglie da forno – misura standard
  • Pennello
  • Carta forno
  • Mattarello

Preparazione dei cornetti semi integrali

PER L’IMPASTO

  1. CON BIMBY: Mettere nel boccale l’acqua e il lievito sbriciolato, sciogliere a velocità 2 per 2 minuti. Unire le farine, l’uovo, il latte e lo zucchero e impastare per 2 minuti a velocità spiga. Aggiungere il sale e il burro a pezzetti (morbido) e impastare ancora a velocità spiga per 2 minuti.

  2. SENZA BIMBY – CON PLANETARIA O A MANO: Sciogliere il lievito di birra nell’acqua mescolando con una forchetta (o usando la frusta se si utilizza la planetaria). Aggiungere le farine, il latte, lo zucchero e l’uovo. Impastare bene (usare il gancio per la planetaria). Per ultimo unire il sale e il burro a pezzi. Il panetto deve risultare morbido e compatto.

  3. LIEVITAZIONE: Mettere il panetto ottenuto in una ciotola sporca di farina. Ricoprire con la pellicola e lasciare lievitare per almeno due ore. Deve raddoppiare di volume.

PER SFOGLIARE

  1. Trascorso il tempo, ribaltare l’impasto su un piano di lavoro. (Se serve aiutarsi con della farina). Dividerlo in otto parti possibilmente grandi uguali. Utilizzando il mattarello iniziare a stendere un panetto dandogli la forma di cerchio (spesso circa 3 millimetri), spennellare la superficie con il burro sciolto e spolverare con lo zucchero.

  2. Stendere il secondo panetto, farlo grande come il primo e appoggiarlo sopra ad esso. Spennellare anche lui con il burro sciolto e spolverare con lo zucchero. Procede cosi fino all’ultimo panetto, su cui però non metteremo nulla.

  3. FORMAZIONE DEI CORNETTI: Ora ci troveremo con una “montagnetta” di impasto in cui abbiamo alternato le sfoglie con il burro e lo zucchero. Prendere nuovamente il mattarello e appiattire, formando un cerchio unico dallo spessore di 5 millimetri.

  4. Tagliare il cerchio di impasto in 14-16 spicchi grandi uguali. Tirare poi leggermente la punta in modo da allungare un pò il triangolo, e iniziare ad arrotolarlo dal lato più corto verso la punta. Si otterrà la classica forma del cornetto. Fare così con tutti gli spicchi e adagiare sulle teglie da forno ricoperte con carta forno.

  5. Lasciarli riposare per 40 minuti, poi spennellarli con il tuorlo dell’uovo sbattuto e accendere il forno a 180 gradi, statico. Quando giunge a temperatura mettere dentro una teglia alla volta e cuocere i cornetti semi integrali per circa 20-25 minuti, fino a doratura.

PER FINIRE

  1. Quando i cornetti saranno tiepidi, spennellare la superficie con il miele. Se il miele è troppo denso, farlo scaldare per pochi secondi al microonde. Così saranno belli lucidi e sapranno di miele. Se volete potete anche farcirli con il miele, usando una siringa da pasticceria, o più semplicemente dividendoli a metà!

NOTE

Se il giorno dopo risultano un pò duri, scaldare i cornetti per pochi secondi al microonde o in forno, ritorneranno morbidi come appena fatti.

Potete non mettere il miele se non vi piace.

Potete seguirmi su FACEBOOK cliccando QUI e lasciando il LIKE alla pagina

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da ledolcezzedimammanene

Sono una "pasticciona" sempre con le mani in pasta... Mi diverte cucinare per le persone che amo, e adesso lo posso fare a tempo pieno! La mia passione, l'amore per il cibo e per la cucina mi è stato trasferito dalla mia nonna, che giornalmente preparava pasta fresca e leccornie per tutti. Cucinare e pasticciare mi rilassa... ma non sono sola, con me c'è il mio inseparabile Bimby!!! Un aiuto indispensabile!!! Adesso posso dire grazie nonna... grazie bimby ;) vi lovvo!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.