CONCHIGLIONI AL FORNO CON RAGU

I conchiglioni al forno con ragù sono un primo piatto goloso, goloso… il classico piatto della domenica in famiglia. A me piace molto la pasta al forno, la preparo spesso e utilizzo sempre diversi tipi di formato. Ma i conchiglioni, grandi e capienti, si riempiono facilmente con il ragù e la besciamella, rimanendo di una golosità unica! Penso che i formati giganti li userò più spesso d’ora in poi.

conchiglioni al forno con ragù
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Cottura:
    30 minuti
  • Porzioni:
    6 – 8 porzioni

Ingredienti

PER IL RAGU di CARNE

  • carne trita di manzo 400 g
  • Passata di pomodoro 400 g
  • Vino rosso 100 g
  • Olio extravergine d’oliva 50 g
  • Aglio 1 spicchio
  • Scalogno 1
  • Sedano 1
  • Carote 1
  • Sale 1 pizzico
  • Pepe 1 pizzico

BESCIAMELLA

  • Latte 500 g
  • Farina 00 50 g
  • Burro 20 g
  • Sale 1 pizzico
  • Noce moscata 1 pizzico

PER LA PASTA

  • Conchiglioni 500 g
  • Acqua q.b.
  • Sale grosso 1 pizzico
  • Formaggio latteria 100 g

Preparazione

  1. Preparare il ragù di carne utilizzando il Bimby oppure in padella. Per vedere procedimento e ricetta CLICCARE QUI (Ragu di carne) . Una volta pronto lasciare intiepidire e passare alla realizzazione della besciamella.

  2. BESCIAMELLA CON IL BIMBY: Mettere nel boccale il latte, la farina, il burro, il pizzico di sale e la noce moscata grattugiata. Cuocere per 7 minuti 90° velocità 4. Lasciare raffreddare leggermente e poi utilizzare pure mischiandola al ragù di carne.

  3. BESCIAMELLA SENZA BIMBY: Mettere il burro in un pentolino e farlo sciogliere a fuoco basso. Spegnere e aggiungere la farina mescolando con una frusta per evitare la formazione di grumi. Rimettere sul fuoco fino a farla diventare dorata poi aggiungere a filo il latte (non freddo ma a temperatura ambiente) e mescolare energeticamente con la frusta. Aggiungere la noce moscata. Cuocere fino a quando la besciamella si sarà addensata. Lasciare intiepidire e mescolare al ragù di carne.

  4. conchiglioni al forno con ragù

    COTTURA DELLA PASTA e COME CONDIRLA : Cuocere la pasta in acqua bollente e scolarla 5 minuti prima della cottura. Condirla con la besciamella mischiata al ragù e aggiungere metà del formaggio latteria grattugiato (grattugiare con fori larghi). Travasare in una pirofila capiente leggermente imburrata.

  5. Spolverare con il restante formaggio grattugiato e ricoprire con la carta argentata. Mettere in forno caldo a 200° statico e cuocere per 20 minuti. Quando mancheranno 5 minuti alla fine togliere la stagnola e fare gratinare. Servire calda.

Note

I conchiglioni al forno con ragù si conservano in frigorifero per un paio di giorni. Scaldare al microonde o in forno solo la quantità che si andrà a consumare.

Potete seguirmi su FACEBOOK cliccando QUI

Primi piatti

Informazioni su ledolcezzedimammanene

Sono una "pasticciona" sempre con le mani in pasta... Mi diverte cucinare per le persone che amo, e adesso lo posso fare a tempo pieno! La mia passione, l'amore per il cibo e per la cucina mi è stato trasferito dalla mia nonna, che giornalmente preparava pasta fresca e leccornie per tutti. Cucinare e pasticciare mi rilassa... ma non sono sola, con me c'è il mio inseparabile Bimby!!! Un aiuto indispensabile!!! Adesso posso dire grazie nonna... grazie bimby ;) vi lovvo!!!

Precedente RAGU DI CARNE Successivo BROWNIES AL CIOCCOLATO TRAVESTITI DA MUMMIA

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.