COLOMBA CLASSICA DA 1 KG

La ricetta della colomba classica da 1 kg è abbastanza semplice da seguire. Rispetto alle classiche colombe da pasticceria, questa è molto più facile da preparare e non richiede lunghissime ore di attesa, infatti se la iniziamo ad impastare al mattino, sarà pronta già prima di sera. Quest’anno la Pasqua è così, ci si arrangia con quello che si ha in casa, e infatti non vi serviranno troppi ingredienti.

colomba classica da 1 kg
  • DifficoltàMedia
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di riposo5 Ore
  • Tempo di cottura45 Minuti
  • Porzioni1 stampo da 1 kg
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti per la colomba classica da 1 kg

LIEVITINO

  • 3 gLievito di birra secco (oppure 15gr di quello fresco)
  • 100 gFarina 0 (oppure Manitoba)
  • 100 gLatte
  • 10 gMiele

PRIMO IMPASTO

  • 150 gFarina 0 (o Manitoba)
  • 20 gZucchero
  • 2Tuorli (gli albumi tenerli da parte per la glassa)
  • 1Uova
  • 40 gBurro (freddo)

SECONDO IMPASTO

  • 100 gFarina 0 (o Manitoba)
  • 90 gZucchero
  • 4 gLievito di birra secco (oppure 10 gr di lievito di birra fresco)
  • 100 gBurro (a pezzi e freddo)
  • 10 gSale
  • 1Arancia (la scorza grattugiata)
  • MezzoLimone (la scorza grattugiata)
  • 1 bustinaVanillina
  • 70 gArancia candita
  • 70 gCedro candito
  • 10 gSambuca (o liquore all’amaretto)

GLASSA

  • 2Albumi
  • 50 gZucchero di canna (o semolato)
  • 30 gMandorle pelate
  • 20 gNocciole intere spellate
  • 15 gAmido di mais (maizena)

DECORAZIONE

  • q.b.Granella di zucchero
  • q.b.Mandorle
  • q.b.Zucchero a velo

Strumenti

  • Robot da cucina Bimby TM31 – TM5 – TM6
  • Planetaria
  • Pirottino per colomba da 1 Kg
  • Pellicola per alimenti
  • Spatola

Preparazione della colomba classica da 1 kg

PREPARAZIONE CON IL BIMBY

  1. LIEVITINO: Mettere nel boccale il latte, il lievito, il miele e la farina, mescolare a velocità 2 per 1 minuto. Lasciare lievitare nel boccale chiuso, fino al raddoppio, ci vorrà circa dai 30 minuti a 1 ora.

  2. PRIMO IMPASTO: Unire la farina, lo zucchero, i tuorli e l’uovo, mescolare a velocità 6 per 30 secondi. Unire il burro a pezzi e impastare 1 minuto a Spiga. Lasciare lievitare nel boccale per 1 ora, o fino al raddoppio.

  3. SECONDO IMPASTO: Azionare a velocità 3 per 5 secondi per sgonfiare l’impasto. Unire poi la farina, lo zucchero e il lievito rimanente (sciolto in pochissima acqua), amalgamare a velocità 6 per 30 secondi. Aggiungere poi il burro a pezzi, la scorza dell’arancia e del limone, il sale e la vanillina. Impastare a Spiga per 2 minuti.

  4. Aggiungere poi i canditi (scorza arancia e cedro) e la sambuca, impastare per 1 minuto a Spiga. Svuotare il boccale aiutandosi con le mani unte di olio e mettere l’impasto sul piano di lavoro.

  5. Dividere l’impasto in due parti, Una grande e l’altra più piccola. Prendere la parte più grande e arrotolarla formando un filone. Sarà il corpo della colomba. Adagiare nel pirottino. Prendere poi l’impasto più piccolo e dividerlo a sua volta a metà. Arrotolare anche questi e mettere nel pirottino per formare le ali.

  6. Ricoprire con della pellicola trasparente e lasciare lievitare per almeno 3 ore, o fino a quando l’impasto sarà ad 1 cm dal bordo dello stampo. A questo punto preparare la glassa per ricoprire la colomba.

  7. GLASSA: Mettere nel boccale pulito, le nocciole, lo zucchero, le mandorle e l’amido, tritare per 10 secondi a velocità 10, poi unire gli albumi e mischiare a velocità 4 per 20 secondi. Ricoprire la superficie della colomba aiutandosi con la spatola, poi cospargere con la granella di zucchero, le mandorle e lo zucchero a velo.

  8. colomba classica da 1 kg

    COTTURA: Cuocere in forno caldo, statico a 180 gradi per 45 minuti. Se la superficie dovesse scurirsi troppo ricoprire con la stagnola. Una volta pronta tirarla fuori dal forno e lasciarla raffreddare bene. (Non serve capovolgerla come si fa per il panettone!)

PREPARAZIONE CON LA PLANETARIA O IMPASTATRICE

  1. LIEVITINO: Mettere nella bacinella della planetaria gli ingredienti del lievitino e impastare con la foglia fino a quando sarà tutto amalgamato (velocità 4). Lasciare poi lievitare fino al raddoppio.

  2. PRIMO IMPASTO: Aggiungere la farina, lo zucchero, i tuorli e l’uovo intero, sempre con la foglia a velocità 4 amalgamare tutto, poi sostituire con il gancio e impastare a velocità 4 unendo poco alla volta il burro freddo a pezzi. Incordare e lasciare lievitare per almeno 1 ora, o fino al raddoppio.

  3. SECONDO IMPASTO: Azionare la planetaria a velocità 3 e unire la farina, lo zucchero e il restante lievito fatto sciogliere in poca acqua. Unire poi il burro freddo poco alla volta, poi la scorza dell’arancia e del limone grattugiate, la vanillina e il sale, impastare a velocità 4 per un paio di minuti. Unire i canditi e impastare fino a quando sarà incordato.

  4. Mettere l’impasto sul piano di lavoro poi dividerlo in due parti. Una grande e l’altra più piccola. Prendere la parte più grande e arrotolarla formando un filone. Sarà il corpo della colomba. Adagiare nel pirottino. Prendere poi l’impasto più piccolo e dividerlo a sua volta a metà. Arrotolare anche questi e mettere nel pirottino per formare le ali.

  5. Ricoprire con della pellicola trasparente e lasciare lievitare per almeno 3 ore, o fino a quando l’impasto sarà ad 1 cm dal bordo dello stampo. A questo punto preparare la glassa per ricoprire la colomba.

  6. GLASSA: Mettere nel frullatore, le nocciole, lo zucchero, le mandorle e l’amido, tritare fino a ridurre in polvere, poi unire gli albumi e mischiare per pochi secondi. Ricoprire la superficie della colomba aiutandosi con una spatola, poi cospargere con la granella di zucchero, le mandorle e lo zucchero a velo.

  7. COTTURA: Cuocere in forno caldo, statico a 180 gradi per 45 minuti. Se la superficie dovesse scurirsi troppo ricoprire con la stagnola. Una volta pronta tirarla fuori dal forno e lasciarla raffreddare bene. (Non serve capovolgerla come si fa per il panettone!)

NOTE

La colomba si conserva in un sacchetto per alimenti. Se dopo qualche giorno risultasse non più morbida, farla scaldare per pochi secondi nel microonde.

Potete seguirmi su FACEBOOK cliccando QUI e lasciando il LIKE alla pagina

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da ledolcezzedimammanene

Sono una "pasticciona" sempre con le mani in pasta... Mi diverte cucinare per le persone che amo, e adesso lo posso fare a tempo pieno! La mia passione, l'amore per il cibo e per la cucina mi è stato trasferito dalla mia nonna, che giornalmente preparava pasta fresca e leccornie per tutti. Cucinare e pasticciare mi rilassa... ma non sono sola, con me c'è il mio inseparabile Bimby!!! Un aiuto indispensabile!!! Adesso posso dire grazie nonna... grazie bimby ;) vi lovvo!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.