Crea sito

CHEESECAKE ALLA PESCA

Cheesecake alla pesca, rinfrescante e buonissima. Non è difficile farla, anzi… ed è anche veloce da realizzare! La cheesecake alla pesca può anche essere preparata con altra frutta, come fragole, albicocche, melone… basta seguire questo procedimento e sostituire la frutta!

cheesecake alla pesca

CHEESECAKE ALLA PESCA

Ingredienti per una tortiera da 24cm

Per la base

  • 250gr di biscotti alla panna (tipo macine)
  • 50gr di amaretti
  • 150gr di burro a temperatura ambiente

Per la crema

  • 250gr di pesche (lavate e denocciolate)
  • 250gr di ricotta
  • 250gr di philadelphia
  • 100gr di zucchero
  • 1 vanillina
  • 12gr di colla di pesce

CON IL BIMBY: La base: Mettere tutti gli ingredienti per la base nel boccale ed azionare a velocità 7 per 15 secondi. Prendere una tortiera ad anello, ricoprire la base con carta forno e versare dentro il composto. Con l’aiuto del dorso di un cucchiaio, o con le mani, compattare la base. Mettere in frigorifero.

cheesecake alla pesca

La crema: Prendere la colla di pesce e metterla in acqua per ammorbidirla (per circa 10 minuti) Nel boccale mettere le pesche (anche con la buccia) a pezzi, lo zucchero e la vanillina. Frullare a velocità 7 per 10 secondi. Unire la ricotta e la philadelphia, cuocere per 6 minuti a 80° velocità 3. Unire la colla di pesce ben strizzata e mescolare a velocità 4 per 30 secondi. Lasciare raffreddare il composto, dopichè versarlo nella tortiera sopra la base di biscotto. Mettere in frigo. Per compattarsi bene deve rimanere al fresco per almeno 5 ore.

cheesecake alla pesca

SENZA BIMBY: La base: Mettere in un frullatore tutti gli ingredienti per la base ed azionare a massima velocità per un paio di secondi, finchè tutto sarà ben amalgamato. Prendere una tortiera ad anello, ricoprire la base con carta forno e versare dentro il composto. Con l’aiuto del dorso di un cucchiaio, o con le mani, compattare la base. Mettere in frigorifero

La crema: Prendere la colla di pesce e metterla in acqua per ammorbidirla (per circa 10 minuti) Nel frullatore mettere le pesche (anche con la buccia) a pezzi, lo zucchero e la vanillina. Frullare finchè le pesche sono ridotte a purea. Unire la ricotta e la philadelphia, e azionare ancora per pochi secondi, tutto deve essere ben amalgamato. Trasferire il composto in una padella e cuocere a fuoco medio per 5 minuti. Una volta scaldato (non dovete cuocerlo ne farlo bollire, ma solo scadarlo) unire la colla di pesce ben strizzata e mescolare con un cucchiaio di legno finchè la colla sparisca del tutto. Lasciare raffreddare il composto, dopichè versarlo nella tortiera sopra la base di biscotto. Mettere in frigo. Per compattarsi bene deve rimanere al fresco per almeno 5 ore.

cheesecake alla pesca

SEGUIMI SU FACEBOOK oppure TWITTER

 

Pubblicato da ledolcezzedimammanene

Sono una "pasticciona" sempre con le mani in pasta... Mi diverte cucinare per le persone che amo, e adesso lo posso fare a tempo pieno! La mia passione, l'amore per il cibo e per la cucina mi è stato trasferito dalla mia nonna, che giornalmente preparava pasta fresca e leccornie per tutti. Cucinare e pasticciare mi rilassa... ma non sono sola, con me c'è il mio inseparabile Bimby!!! Un aiuto indispensabile!!! Adesso posso dire grazie nonna... grazie bimby ;) vi lovvo!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.