CARCIOFI GRATINATI CON ALICI

I Carciofi gratinati con alici possono essere un contorno goloso oppure un secondo piatto leggero. Sono facili da preparare e chi ama i carciofi, amerà anche questa saporitissima versione. Il carciofo farà da contenitore, e al suo interno metteremo un ripieno preparato con erbe aromatiche, alici e pangrattato.

Carciofi gratinati con alici
  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 15-20 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 8 Carciofi
  • 8 Acciughe (alici)
  • 1 ciuffo Prezzemolo
  • 1 spicchio Aglio
  • 50 g Pangrattato
  • 10 g Parmigiano reggiano
  • 1 pizzico Sale
  • 1 pizzico Pepe
  • q.b. Olio extravergine d'oliva

Preparazione

  1. Per prima cosa preparare una ciotola con acqua fredda e succo di limone. Poi passare alla PULIZIA DEI CARCIOFI. Eliminare le foglie più esterne che sono quelle più dure. Eliminare il gambo e tenere da parte (potete cuocerlo a vapore e mangiare in insalata). Spuntare poi i carciofi eliminando le punte. Aprirli leggermente allargando le foglie ed eliminare la barbetta interna. Man mano che saranno pronti, mettere i carciofi in ammollo nell’acqua e limone, per evitare che anneriscano.

  2. Iniziamo poi a preparare il ripieno.

     

  3. CON IL BIMBY 

    Mettere nel boccale le alici, lo spicchio d’aglio, il prezzemolo, il pangrattato, il parmigiano, sale e pepe. Frullare a velocità 5 per 30 secondi. Rimane una sorta di pangrattato aromatico. Tenere da parte.

  4. SENZA BIMBY

    Frullare le alici insieme allo spicchio d’aglio, al prezzemolo, al pangrattato, al parmigiano, al sale e pepe. Rimarrà un pangrattato aromatico. Tenere da parte.

  5. Carciofi gratinati con alici

    Ora bisogna cuocere i carciofi.

    Mettere una pentola con abbondante acqua salata sul fuoco e immergere i carciofi. Farli bollire per 10 minuti. Scolarli e farli raffreddare.

    Oppure cuocere nel MICROONDE modalità cottura a vapore impostando 2 minuti e 30 secondi. Poi mettere da parte a raffreddare.

    Se avete il BIMBY potete mettere nel boccale 400gr di acqua e adagiare i carciofi nel cestello. Chiudere con il coperchio e azionare impostando 15 minuti Varoma velocità 1. Mettere da parte a raffreddare.

  6. PER FINIRE

    Riempire i carciofi con il pangrattato aromatico e appoggiare in una pirofila. Versare copra qualche goccio di olio e infornare a 180° per circa 25 minuti, statico.

    Potete usare il microonde, mettendo sul piatto crisp i carciofi. Poi azionare Crisp per circa 7 minuti.

    Servire caldi.

Note

Potete conservare i carciofi gratinati con alici per un massimo di 2 giorni in frigorifero. Coprire con pellicola trasparente o dentro un contenitore con chiusura ermetica.

Potete seguirmi su FACEBOOK cliccando qui

Antipasti Contorni Insalate, Verdure

Informazioni su ledolcezzedimammanene

Sono una "pasticciona" sempre con le mani in pasta... Mi diverte cucinare per le persone che amo, e adesso lo posso fare a tempo pieno! La mia passione, l'amore per il cibo e per la cucina mi è stato trasferito dalla mia nonna, che giornalmente preparava pasta fresca e leccornie per tutti. Cucinare e pasticciare mi rilassa... ma non sono sola, con me c'è il mio inseparabile Bimby!!! Un aiuto indispensabile!!! Adesso posso dire grazie nonna... grazie bimby ;) vi lovvo!!!

Precedente PASTA CIME DI RAPA E TONNO Successivo SFINCI SICILIANI

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.