BRUSCHETTE CON CRUDO E FICHI

Le bruschette con crudo e fichi sono perfette come antipasto, oppure servite durante gli aperitivi. Buonissime, facili e veloci da preparare piaceranno a tutti. In giardino la mia pianticella mi sta regalando tantissimi fichi, e ho voluto usarli, questa volta, per una ricetta salata.

bruschette con crudo e fichi
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Porzioni5 porzioni
  • Metodo di cotturaGriglia
  • CucinaItaliana

Ingredienti per le bruschette con crudo e fichi

  • 100 grobiola
  • 90 gprosciutto crudo DOP, di Parma
  • 5 golio extravergine d’oliva
  • 5 cucchiainimiele
  • 5 fettepane casereccio
  • 2fichi
  • 1 pizzicopepe nero
  • 1 pizzicosale
  • q.b.timo (per decorare)

Strumenti

  • Ciotola
  • Coltello
  • Griglia o forno per tostare il pane

Preparazione delle bruschette con crudo e fichi

  1. Prendere la pagnotta di pane e tagliarla, con un coltello affilato, ottenendo 5 fette spesse non più di 1 centimetro. Scaldare una griglia e tostare il pane per un paio di minuti per lato. Oppure utilizzare la funzione “grill” del forno (io a 250 gradi, grill fino a doratura)

  2. In una bacinella mettere la robiola, il sale, il pepe e l’olio. Mescolare bene e amalgamare il tutto poi distribuire questa crema sulle fette di pane tostato. Poi appoggiare sopra alcune fette di prosciutto crudo.

  3. Lavare bene i fichi e asciugarli, poi tagliarli a fette sottili e mettere anch’essi sulla bruschetta sopra il prosciutto. Alla fine versare qualche goccia di miele e decorare con le foglioline di timo.

NOTE

Le bruschette vi consiglio di consumarle subito, tuttavia possono essere preparate in anticipo tenendo separato gli ingredienti (fichi-pane tostato-crema di robiola-miele) ed assemblandole al momento

Potete seguirmi su FACEBOOK cliccando QUI e lasciando il LIKE alla pagina

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da ledolcezzedimammanene

Sono una "pasticciona" sempre con le mani in pasta... Mi diverte cucinare per le persone che amo, e adesso lo posso fare a tempo pieno! La mia passione, l'amore per il cibo e per la cucina mi è stato trasferito dalla mia nonna, che giornalmente preparava pasta fresca e leccornie per tutti. Cucinare e pasticciare mi rilassa... ma non sono sola, con me c'è il mio inseparabile Bimby!!! Un aiuto indispensabile!!! Adesso posso dire grazie nonna... grazie bimby ;) vi lovvo!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.