BISCOTTI CONIGLIETTO

I biscotti coniglietto sono facili e veloci da fare. Se non avete la formina a coniglietto, tranquilli, nessun problema… con un po’ di ingegno ce la caveremo ugualmente! Vi servirà solamente una formina a cuore, ed il gioco è fatto. Con i miei bambini mi sono divertita un sacco a farli, provate anche voi. Soprattutto a Pasqua, questi biscotti coniglietto sono l’ideale.

biscotti coniglietto
  • Preparazione: 5 Minuti
  • Cottura: 20-30 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 20 Pezzi
  • Costo: Economico

Ingredienti

  • 150 g Farina 00
  • 150 g Fecola di patate
  • 120 g Zucchero
  • 120 g Burro
  • 1 Uova
  • 1 bustina Vanillina
  • 1 pizzico Sale
  • q.b. Gocce di cioccolato

Preparazione

  1. biscotti coniglietto

    CON IL BIMBY: Mettere nel boccale la farina00, la fecola di patate, il burro a pezzettini (1x1cm), lo zucchero, l’uovo, la vanillina, il pizzico di sale. Impastare a velocità 4 per 40 secondi. Tirare fuori dal boccare e formare un panetto.

  2. Avvolgere nella pellicola trasparente e far riposare in frigorifero per 15 minuti. Trascorso il tempo aiutarsi con un mattarello e della farina e stendere l’impasto. Tenerlo spesso 5mm. Prendere la formina a forma di cuore e formare i biscotti.

  3. Per realizzare i biscotti coniglietto dovrete procedere in questo modo (vedi fotografia passo a passo sotto)

    1. formare tanti cuori e dividerli in due gruppi, devono perciò essere pari (20 biscotti) figura n°1
    2. Tenere metà biscotti interi (10 pezzi) e gli altri dividere a metà con un coltello (figura n°2)
    3. Quelli divisi a metà dovranno essere anche tagliati in basso, formando due triangolini (vedi foto n°3). Tenere un triangolino e l’altro metterlo da parte.
    4. Ora con un filo di acqua e zucchero, sporcare le estremità dei cuori spezzati e adagiarli per formare le orecchie (figura n°4), stessa cosa per il triangolino, che sarà il naso.
    5. Per ultimo mettere due gocce di cioccolato (occhietti) e con uno stuzzicadenti formare i buchi sulle guance. (figura n°5)
  4. Adagiare sulla placca del forno ricoperta con carta forno e cuocere a 180° per 20-30 minuti, statico. Devono dorare leggermente. Una volta fuori dal forno mettere i biscotti coniglietto su una gratella per raffreddarsi.

  5. SENZA BIMBY: Impastare a mano o con una planetaria la farina00, la fecola di patate, il burro a pezzettini (1x1cm), lo zucchero a velo, l’uovo, la vanillina, il pizzico di sale. Formare un panetto.

  6. Avvolgere nella pellicola trasparente e far riposare in frigorifero per 15 minuti. Trascorso il tempo aiutarsi con un mattarello e della farina e stendere l’impasto. Tenerlo spesso 5mm. Prendere la formina a forma di cuore e formare i biscotti.

  7. Per realizzare i biscotti coniglietto dovrete procedere in questo modo (vedi fotografia passo a passo sopra)

    1. formare tanti cuori e dividerli in due gruppi, devono perciò essere pari (20 biscotti) figura n°1
    2. Tenere metà biscotti interi (10 pezzi) e gli altri dividere a metà con un coltello (figura n°2)
    3. Quelli divisi a metà dovranno essere anche tagliati in basso, formando due triangolini (vedi foto n°3). Tenere un triangolino e l’altro metterlo da parte.
    4. Ora con un filo di acqua e zucchero, sporcare le estremità dei cuori spezzati e adagiarli per formare le orecchie (figura n°4), stessa cosa per il triangolino, che sarà il naso.
    5. Per ultimo mettere due gocce di cioccolato (occhietti) e con uno stuzzicadenti formare i buchi sulle guance. (figura n°5)
  8. Adagiare sulla placca del forno ricoperta con carta forno e cuocere a 180° per 20-30 minuti, statico. Devono dorare leggermente. Una volta fuori dal forno mettere i biscotti coniglietto su una gratella per raffreddarsi.

Note

I biscotti coniglietto si conservano per un paio di giorni chiusi in una scatola di latta o sotto una campana di vetro.

Potete seguirmi su FACEBOOK cliccando qui

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da ledolcezzedimammanene

Sono una "pasticciona" sempre con le mani in pasta... Mi diverte cucinare per le persone che amo, e adesso lo posso fare a tempo pieno! La mia passione, l'amore per il cibo e per la cucina mi è stato trasferito dalla mia nonna, che giornalmente preparava pasta fresca e leccornie per tutti. Cucinare e pasticciare mi rilassa... ma non sono sola, con me c'è il mio inseparabile Bimby!!! Un aiuto indispensabile!!! Adesso posso dire grazie nonna... grazie bimby ;) vi lovvo!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.