Latte condensato fatto in casa!

Il Latte Condensato è un prodotto storico, nato nel 1893. Molto aprezzato come ingrediente per la preparazione di dolci. Dona una consistenza cremosa ai dolci e ne rende più semplice e veloce la preparazione, perché permette di eliminare uova, burro, latte o zucchero in tante ricette. È ottimo per creme, dolci al cucchiaio e semifreddi. È ideale anche per macchiare il caffè, accompagnare la frutta, o da solo. Prepararlo in casa è davvero semplicissimo! 

  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 25 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni:
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 300 ml Latte
  • 300 g Zucchero semolato
  • 7 g Amido di mais (maizena)
  • 1 bustina Vanillina

Preparazione

    • In un pentolino dal fondo spesso sciogliete l’amido nel latte per evitare la formazione di grumi.
    • Aggiungete lo zucchero e la vanillina e mettete sul fuoco.
    • Nel frattempo bollite il vasetto di vetro a chiusura ermetica per 10 minuti circa, e mettetelo da parte per farlo raffreddare.
    • Fate cuocere a fiamma bassa per 25 – 30 minuti. Mescolate (non frequentemente) con delicatezza fino a quando vedrete il latte addensarsi.
    • Fatelo raffreddare e versatelo nel vasetto di vetro.

Conservazione:

Potete conservare il latte condensato in frigo per 7 giorni all’interno di un vasetto di vetro con chiusura ermetica. In alternativa potete conservarlo in vasetti sterilizzati, da far bollire poi a bagnomaria per circa 15 minuti. In questo modo potrete conservare il latte condensato fino a 3 mesi. Una volta aperto tenete in frigo e consumate entro 5 giorni.

Senza categoria
Precedente Torta Charlotte al tiramisù! (Senza uova) Successivo Merendine paradiso fatte in casa!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.