RISO ZUCCA & PANCETTA

La zucca sta all’autunno come la ciliegina sta sulla torta!
Io personalmente la adoro!! Regina indiscussa dell’aurunno, si presta a moltissime preparazioni, come contorno, nella vellutata, al forno, nelle zuppe, nei dolci..insomma, OVUNQUE!
E da brava amante della zucca e dei risotti non potevo non aggiungere questa ricettina sul mio blog!

  • DifficoltàMolto facile
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura25 Minuti
  • Porzioni2
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 340 gRiso
  • 400 gZucca
  • 100 gPancetta affumicata
  • 500 mlBrodo vegetale
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe

Preparazione

  1. Per prima cosa tagliate la zucca a cubetti.

    In una padella antiaderente versate un filo d’olio e la pancetta a cubetti, lasciate soffriggere qualche minuto a fuoco medio: deve risultare croccante ma non bruciata.

    Aggiungete quindi la zucca e fate andare qualche altro minuto.

    Quando la zucca si sarà leggermente ammorbidita aggiungete il riso, fate saltare un minuto, quindi aggiungete il brodo vegetale, un mestolo alla volta. Continuate la cottura aggiungendo il brodo all’occorrenza finco a che non sarà cotto (ci vorrano all’incirca una quindicina di minuti).

    Aggiustate di sale e pepe in base al gusto personale.

    Servite caldo con un bel calice di vino rosso per accompagnare.

  2. Il consiglio in più:

    Potete sostituire la pancetta anche con le salsicce o con dello speck: entrambe daranno quella nota salata perfetta per contrastare la doclezza della zucca.

    Una piccola noce di burro quando il riso è quasi cotto aggiungerà cremosità a piatto.

♥️♥️♥️

Se vi avanza del riso, potete riciclarlo per farci dei delziosi Supplì! 😍

Non perderti nessuna delle mie ricette! Seguimi anche su  Facebook e Instagram per restare sempre aggiornato e scoprire piccoli consigli e ricette veloci ogni giorno.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!
Precedente Supplì Successivo GNOCCHI Salmone e Panna

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.