SEMIFREDDO FRAGOLE E LIMONE

Il semifreddo fragole e limone è un dolce senza cottura, fresco e cremoso. Il sapore aspro del limone si abbina a quello dolce delle fragole, un abbinamento perfetto, reso ancora più goloso dall’aggiunta del cocco nel ripieno.

Semifreddo fragole e limone
  • DifficoltàMedia
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione2 Ore
  • Porzioni10
  • CucinaItaliana

Ingredienti semifreddo fragole e limone

PER IL PAN DI SPAGNA

  • 45 gfarina 00
  • 45 gzucchero
  • 3uova

PER IL RIPIENO

  • 250 gformaggio spalmabile (Tipo Philadelphia)
  • 250 gmascarpone
  • 250 mlPanna fresca
  • 125 gzucchero
  • 100 gfarina di cocco
  • 10 gcolla di pesce
  • 200 gconfettura di fragole
  • 150 gfragole

PER LA GELÈE AL LIMONE

  • 60 gzucchero
  • 200 mlacqua
  • 2 cucchiaiMaizena
  • 1limone (Succo e scorza grattugiata)

PER LA DECORAZIONE

  • 100 gcioccolato bianco
  • 400 gfragole
  • 30 gamido di mais (maizena)
  • q.b.cocco rapè
  • q.b.fragole

PER LA BAGNA

  • 240 gacqua
  • 200 gzucchero
  • 200 mllimoncello

Preparazione semifreddo fragole e limone

  1. Semifreddo fragole e limone

    SEMIFREDDO FRAGOLE E LIMONE

  2. Semifreddo fragole e limone

    Iniziamo la preparazione del nostro semifreddo fragole e limone partendo dalla preparazione del Pan di spagna.

    Come prima cosa iniziamo rompendo le uova in una ciotola capiente e iniziamo a montarle con l’aiuto delle fruste.

    Uniamo lo zucchero poco alla volta fino a quando non si sarà ben amalgamato, continuiamo a mescolare con le fruste.

    Aggiungiamo la farina poca alla volta continuando a mescolare, otterremo un impasto liscio e spumoso.

    Versiamo l’impasto in una teglia oliata e con la base rivestita con carta forno (queste dosi sono per una teglia da 24cm di diametro). Cuociamo il pan di spagna in forno statico a 180° per 35-40 minuti, forno ventilato a 170° per 35-40 minuti.

    Una volta pronto il Pan di spagna lasciamolo raffreddare su una gratella.

    Nel frattempo prepariamo la bagna al limoncello.

    Facciamo sciogliere lentamente acqua e zucchero mescolando. Quando è sciolto lasciamolo raffreddare e dopo aggiungiamo il limoncello.

    Passiamo alla preparazione del ripieno.

    Facciamo ammorbidire la gelatina in acqua fredda per 10 minuti dopo di chè facciamola sciogliere in due cucchiai di panna calda.

    In una ciotola ammorbiamo con le fruste il philadelphia, il mascarpone e lo zucchero.

    Aggiungiamo anche la confettura di fragole.

    In un’altra ciotola montiamo la panna.

    Aggiungiaml la gelatina fusa al composto di philadelphia, mescoliamo per far amalgamare.

    Dopo di chè con l’aiuto di una spatola, aggiungiamo la panna montata e mescolare delicatamente dal basso verso l’alto per non farla smontare. A questo punto aggiungiamo il cocco. Infine possiamo aggiungere le fragole tagliate a pezzettini.

    Mettiamo in frigo ed iniziamo la preparazione della gelèe al limone.

    Mettiamo lo zucchero, la maizena e la buccia grattugiata di limone in un pentolino. Mescoliamo ed aggiungiamo l’acqua e il succo di limone, amalgamiamo bene con una frusta.

    Poniamo il pentolino su fiamma moderata e portiamo a cottura mescolando continuamente. Saranno necessari circa 5 minuti per portare la gelatina alla giusta densità. Al termine, aggiungiamo una punta di colorante alimentare giallo e versiamo la gelèe in una coppetta in modo da farla raffreddare. Ogni tanto mescolare con un frusta.

    Ora che abbiamo tutto pronto possiamo comporre il nostro semifreddo.

    Sistemiamo il disco di Pan di spagna direttamente su un vassoio all’interno di un cerchio apribile da dolci.

    Distribuiamo la bagna al limoncello sul nostro Pan di spagna, regolatevi in base ai vostri gusti per quanto lo volete imbevuto o no.

    Versiamo metà del nostro ripieno al formaggio sul Pan di spagna e mettiamo in freezer per 30 minuti.

    Dopodiché riprendiamo il nostro dolce e versiamo sul ripieno la nostra gelèe al limone.

    Versiamo l’altra metà del ripieno sopra la gelèe e rimettiamo in freezer per 30 minuti.

    Nel frattempo prepariamo la nostra decorazione.

    Versiamo le fragole a pezzetti in un pentolino con lo zucchero e facciamole ammorbidire. Passiamole con un mixer ad immersione sciogliendole completamente. Rimettiamole sul fuoco e facciamole riscaldare a fiamma bassa, aggiungiamo l’amido, mescoliamo e facciamo addensare. Lasciamo raffreddare e versiamo la salsa di fragole sulla torta.

    Pratichiamo delle righe parallele col cioccolato bianco sciolto a bagnomaria e disegnamo con uno stecchino . Decoriamo infine i bordi col cocco e con le fragole.

    Riponiamo il nostro semifreddo in freezer fino al momento di servirla ai vostri ospiti. Tiratela fuori solamente una mezz’ora prima.

/ 5
Grazie per aver votato!
Precedente CROSTATA MORBIDA CON CREMA AL PISTACCHIO Successivo PANCAKES ALL' ACQUA

Lascia un commento