PACCHERI ZUCCA E PANCETTA

Paccheri zucca e pancetta, un accompagnamento gustoso e insolito, che ne esalta tutte le qualità. La preparazione richiede un po’ di tempo, ma è facile e vi farà fare una bellissima figura con i vostri ospiti.

  • DifficoltàMedia
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione40 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni6 porzioni
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 500 gPolpa di zucca
  • 250 gPancetta affumicata
  • 300 gPaccheri
  • 1 spicchioD’ aglio
  • 50 mlVino bianco
  • 300 mlBesciamella
  • q.b.Olio extravergine d’oliva
  • q.b.Pangrattato

Preparazione dei paccheri zucca e pancetta

  1. Per preparare i nostri paccheri zucca e pancetta iniziamo pulendo la zucca.
    Eliminiamo la buccia, eliminiamo i semi ed i filamenti e tagliamo a cubetti.
    Mettiamo un filo d’olio extravergine d’oliva in una padella capiente e facciamo imbiondire uno spicchio d’aglio.
    Dopodiché aggiungiamo la pancetta affumicata, facciamo rosolare qualche minuto ed sfumiamo con il vino bianco.
    Quando il vino sarà evaporato aggiungiamo la zucca a cubetti, aggiungiamo il sale e facciamo cuocere a fuoco basso, con il coperchio, per 25-30 minuti.
    Intanto portiamo ad ebollizione in una pentola abbondante acqua salata. Versiamo i paccheri e facciamo attenzione a scolarli a metà cottura perché poi li finiremo di cuocere in forno.
    Una volta scolati facciamoli asciugare su un canovaccio pulito.
    Con l’aiuto di un cucchiaino mettiamo il ripieno di zucca e pancetta nei paccheri e disponiamoli in piedi in una pirofila leggermente imburrata e con uno strato di besciamella.
    Mettiamo la besciamella avanzata anche sopra i paccheri ed una manciata di pangrattato.
    Inforniamo a 180° per 25 minuti.

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da ledeliziedigiada

Ciao a tutti il mio nome è Giada, in arte Rosa blu,ed abito nella provincia di Roma! Da sempre sono appassionata di cucina. Amo sperimentare nuove ricette e con questo blog finalmente ho trovato il modo per esprimere finalmente la mia creatività davanti ai fornelli. Questo mio blog è nato anche per poter condividere con voi la mia passione nel decorare torte speciali per occasioni speciali

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.