COLOMBA DI PASQUA

COLOMBA DI PASQUA

Volete preparare un dolce tipico di questo periodo? Vi mostro la ricetta della colomba di Pasqua, un dolce morbido, profumato a base di farina, burro, uova, zucchero e canditi che viene ricoperto con una glassa alle mandorle.

Questa ricetta prevede l’utilizzo del lievito di birra per chi non ha la possibilità di realizzarla con il lievito madre.

Ricetta del grande Massari

  • Preparazione: 13 Ore
  • Cottura: 1 Ora
  • Difficoltà: Alta
  • Porzioni: 1 Colomba (Stampo da 1kg)
  • Costo: Medio

Ingredienti

Per la BIGA

  • 40 g Farina
  • 20 g Acqua
  • 5 g Lievito di birra fresco

1° IMPASTO

  • 75 g Acqua
  • 200 g Farina Manitoba w 400
  • 50 g Tuorli
  • 75 g Zucchero
  • 70 g Burro

2° IMPASTO

  • 50 g Farina 00
  • 50 g Tuorlo
  • 15 g Miele
  • 40 g Zucchero
  • 90 g Burro
  • 4 g Sale
  • 150 g arancia candita (oppure gocce di cioccolato, frutti rossi oppure uvetta)
  • Vaniglia ed aromi
  • 30 g Pasta d'arancia

Per la GLASSA

  • 50 g Mandorle dolci non pelate
  • 50 g Nocciole
  • 200 g Zucchero
  • 20 g Albume
  • 130 g Zucchero
  • 40 g Olio di girasole
  • 30 g Farina di mais
  • 5 g Burro
  • 60 g Albume

Preparazione

  1. COLOMBA DI PASQUA

    Per prima cosa iniziamo preparando la Biga.

    Preparare la biga un’ora e mezza prima di impastare, avvolgerla ben stretta nella pellicola per alimenti.

    1° IMPASTO

    Impastare la biga con acqua e farina, amalgamare un paio di minuti e aggiungere i tuorli. Lavorato per qualche minuto, l’impasto risulterà un po’ duro, solo se si fa fatica aggiungere 10 gr di acqua. Quando l’impasto sarà ben amalgamato, aggiungere lo zucchero. L’impasto perderà la consistenza e diventerà molliccio e granuloso, da adesso bisognerà lavorarlo molto per farlo incordare, quando sarà ben incordato aggiungere il burro in due volte. Lavorare fino ad incordare perfettamente. Mettere l’impasto in una ciotola e asciugarlo facendo delle pieghe. Lasciarlo lievitare molto, deve più che triplicare.

    2° IMPASTO

    Mettere il primo impasto nella planetaria, lavorarlo per qualche secondo e poi aggiungere i tuorli alternandoli con lo zucchero e la farina. Far incordare e aggiungere il seguito il miele e la pasta di arancia con gli aromi. Quando sarà di nuovo incordato, aggiungere il burro poco per volta e infine il sale. Quando avrà ripreso la corda e sarà lucido ed elastico, aggiungere l’arancia candita a pezzettini.  Far amalgamare bene e  dividere in due l’impasto, arrotolare ogni pezzo non troppo stretto facendo andare il taglio internamente. Arrotolare i due rotoli e formare ali e corpo, mettendo le ali per prima in forma. Quando sarà arrivato a 2 cm dal bordo glassare* e infornare a 165° per mezz’ora poi abbassare a 150° per 20 minuti circa (gli ultimi 10 minuti in fessura in modo che la glassa asciughi). Sfornare e far raffreddare la colomba sempre capovolta.

    PER LA GLASSATURA

    Frullare mandorle, nocciole e 200 gr di zucchero. Aggiungere poi altro zucchero, i 20 gr di albume, l’olio, la farina di mais e il burro. Impastare con gancio K. Aggiungere poi poco per volta il resto degli albumi, la quantità è relativa alla consistenza della glassa, deve essere morbida, ma non liquida (bisogna usare la sac a poche per glassare la colomba). Conservare in frigo per qualche ora.

    PER LA PASTA D’ARANCIA

    Per fare la pasta di arancia frullare l’arancia candita con un po’ di vaniglia fino a ridurla ad una crema.

Note

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da ledeliziedigiada

Ciao a tutti il mio nome è Giada, in arte Rosa blu,ed abito nella provincia di Roma! Da sempre sono appassionata di cucina. Amo sperimentare nuove ricette e con questo blog finalmente ho trovato il modo per esprimere finalmente la mia creatività davanti ai fornelli. Questo mio blog è nato anche per poter condividere con voi la mia passione nel decorare torte speciali per occasioni speciali

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.