Graffe senza uova nell’impasto

Le graffe a casa mia ormai sono un must, le faccio una settimana si ed una no, ne faccio sempre una scorta che poi tengo nel freezer .

Ovviamente ho la mia ricetta preferita, ma mi piace anche sperimentarne altre, per poter poi fare un confronto.

Devo dire che questa ricetta mi ha veramente soddisfatta, le graffe sono buonissime e morbidissime.

Quello che mi ha incuriosito di questa ricetta è che non ha uova nell’impasto, quindi sono un tantino più leggere.

Su andiamo in cucina a sperimentare questa nuova ricetta!!!!!!!!!!

graffe senza uova nell'impasto
  • Preparazione: 20 + tempi di lievitazione Minuti
  • Cottura: Minuti
  • Difficoltà: Medio
  • Porzioni: 15 graffe

Ingredienti

  • Farina 00 250 g
  • farina manitoba 250 g
  • latte 150 ml
  • acqua 100 ml
  • lievito di birra 10 g
  • miele 1 cucchiaino
  • Zucchero 50 g
  • Vanillina 1 bustina
  • buccia di arancia grattugiata 1
  • buccia di limone grattugiata 1
  • Burro 50 g
  • olio per friggere
  • zucchero semolato per guarnire

Preparazione

  1. graffe senza uova nell'impasto

    Nella ciotola della planetaria mettere acqua tiepida con lievito, farlo sciogliere poi aggiungere le farine, lo zucchero, il miele, poi man mano aggiungere il latte, il burro fuso, la vanillina e le buccia di arancia e limone grattugiate.

    Lavorare per circa 15 minuti l’ impasto, formare una palla, che metterete a lievitare per circa 2/3 ore

    Trascorso il tempo della lievitazione, stendere la pasta, lo spessore deve essere di circa 2 cm, con un coppa pasta di circa 6/7 cm ricavare tanti cerchi a cui farete un buco al centro usando magari il tappo di una bottiglia o con un bicchierino.

    Mettere nuovamente a lievitare per circa 1 ora poi friggerle in abbondante olio, poi passarle nello zucchero semolato.

PROCEDIMENTO BIMBY

    • Nel boccale mettere l acqua ed il latte con il lievito, impostare 2 minuti 37° vel. 2.
    • poi aggiungere il miele, lo zucchero, la vanillina, le buccia di arancio e limone grattugiate e le farine ed il burro per ultimo, 1 minuto vel. 6, poi 3 minuti vel spiga.
    • Continuare come da ricetta su.

NOTE

Se non si possiede una planetaria è possibile lavorare l’impasto anche a mano, ci vorranno solo qualche minuto in più per avere un panetto bello morbido.

/ 5
Grazie per aver votato!
Precedente Ciambellone soffice soffice Successivo L'Arabo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.