Tronchetto salato con ricotta e robiola

  Tronchetto salato: Stavo pensando a qualcosa di nuovo da preparare per la vigilia di capodanno, un antipasto diverso dal solito per stupire i miei ospiti.

Alla fine ho optato per il tronchetto di natale in versione salata, preparato con il classico pane bianco per tramezzini, farcito con robiola, certosa,prosciutto cotto e ricoperto di ricotta, robiola e mortadella tritata. Ha avuto un gran successo!!!!

Il tronchetto salato si può preparare anche per una semplice cena tra amici, oppure per un buffet.

Pronti per la ricetta????

tronchetto salato

Tronchetto salato

Ingredienti :

  • 5 fette di pane bianco per tramezzini
  • 6 fette di prosciutto cotto
  • 200 g di robiola
  • 165 g di certosa
  • 50 g di mortadella
  • 300 g di ricotta

Procedimento:

Disponete le fette di pane bianco su una spianatoia, una vicino all’altra sovrapponendole.

Affiancate le fette di pane bianco
Affiancate le fette di pane bianco

Passate il mattarello sulle fette in modo da schiacciarle così si uniranno tra loro.

Schiacciare le fette di pane con il mattarello
Schiacciare le fette di pane con il mattarello

Mettere nel mixer la certosa e metà robiola per farle diventare a crema e spalmatele sulle fette di pane.

Spalmare la crema di certosa e robiola sulle fette di pane
Spalmare la crema di certosa e robiola sulle fette di pane

Aggiungete le fette di prosciutto e avvolgete il tronchetto, formando un rotolo ben compatto. Tagliate due pezzetti di rotolo, uno più grande e un altro piccolo e aggiungeteli ai lati così da creare la forma di un tronco.

Arrotolate le fette, formando un cilindro e tagliatene due pezzetti da mettere ai lati
Arrotolate le fette, formando un rotolo e tagliatene due pezzetti da mettere ai lati.

Inserite nel mixer la ricotta, l’altra metà robiola e la mortadella, far diventare una crema e spalmarla sul tronchetto, con una forchetta create delle strisce irregolari, così da sembrare un vero tronco.

Una volta pronto, decoratelo a piacere ora il vostro tronchetto è pronto per essere servito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.