Torta Chocoflower

Chocoflower

Questa torta dal nome Cocoflower è nata per partecipare al concorso “il più goloso2″  alla fiera Golositalia di Montichiari. Ed è passata al giudizio del grande maestro Iginio Massari.

È una torta soffice al cacao farcita e decorata con crema mascarpone e Nutella.

Vi lascio qui di seguito la mia ricetta, fatemi sapere se piace anche a voi.

Chocoflower
Chocoflower

Chocoflower

Ingredienti per la base:

  • 4 uova intere
  • 200 g di zucchero
  • 170 g di farina
  • 120 ml di latte
  • 90 g di burro
  • 30 g di cacao
  • 1 pizzico di sale
  • 1/2 bustina di lievito per dolci
  • Aroma rum
  • Valigia

Ingredienti per farcire e decorare:

  • 500 g di mascarpone
  • 1 cucchiaio di zucchero
  • 2 cucchiai di Nutella
  • 2 cucchiai di panna montata
  • Pasta di zucchero bianca
  • Pasta di zucchero nera
  • 2 bastoncini ricoperti di cioccolato

Procedimento:

Montate le uova con le fruste elettriche aggiungendo un po alla volta lo zucchero, lavorate il composto a lungo finché non diventa bello gonfio, chiaro e spumoso (circa 5 minuti) e aggiungere un pizzico di sale.

Setacciate la farina insieme al cacao, inseritela alla montata di uova un po alla volta e con l’aiuto di una spatola amalgamate bene con movimenti delicati dal basso verso l’alto ed aggiungete l’aroma al rum e la vaniglia, è preferibile i semini della bacca di vaniglia.

Scaldate il latte con il burro fuso e toglietelo dal fuoco prima che bolla, inserirlo a filo al composto mescolando bene sempre con movimenti delicati dal basso verso l’alto ed inserite il lievito.

Trasferite il composto in uno stampo del diametro di 20 cm precedentemente imburrato e infarinato. Cuocete a forno statico preriscaldato a 170 ° per 40 minuti circa. E una torta abbastanza alta quindi fate sempre la prova stecchino prima di sfornare.

Lasciate raffreddare la torta su di una gratella e una volta che la torta è ben fredda, raddrizzarla tagliando la parte gonfia della superficie e mettetela da parte vi servirà  per la decorazione,  infine tagliatela in 3 strati.

Montate leggermente il mascarpone con lo zucchero e aggiungete 2 cucchiai di Nutella,  inserire la crema nella una Sac a poche e farcite la torta. Ricopritela con la stessa crema.

Procedete con la decorazione: decorare il contorno con le briciole ricavate dalla torta, inserire alla crema di mascarpone rimasta 2 cucchiai di panna montata e procedere con la realizzazione dei ciuffetti. Infine con la pasta di zucchero creare dei fiorellini da adagiare sulla torta e delle piccole stelline da inserire tra un ciuffetto e l’altro.

Ora la torta è pronta prima di servirla lasciatela un paio d’ore in frigorifero.

chocoflower

Se vi piacciono le mie ricette e volete essere sempre aggiornati sulle ultime novità, seguitemi anche sui social:

 

5 Risposte a “Torta Chocoflower”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.