POLPETTE DI MELANZANE E MOZZARELLA

Pellegrino Artusi, scrittore, gastronomo e critico letterario italiano dell’Ottocento, affermava “Non crediate che io abbia la pretensione d’insegnarvi a far le polpette. Questo è un piatto che tutti lo sanno fare […]”. Partendo da questo stesso presupposto, ti propongo la mia versione delle polpette di melanzane e mozzarella, certa che anche tu le sappia fare e che nella tua famiglia c’è o c’è stata una nonna che ti ha trasmesso la sua ricetta delle polpette, sicuramente diversa da quella delle mie nonne, ma altrettanto buona.

La ricetta che condivido con te, è senza carne e cotta al forno, una variante più salutare delle classiche polpette delle nonne e perfetta per gli amanti delle melanzane.

Provale e fammi sapere nei commenti se ti sono piaciute e come le prepara o preparava invece tua nonna!

Polpette di melanzane
  • DifficoltàFacile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione50 Minuti
  • Tempo di cottura35 Minuti
  • Porzioni3
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàPrimavera, Estate

Ingredienti

600 g melanzane
200 ml acqua
30 g olio extravergine d’oliva + q.b. per ungere la teglia
1 uovo
120 g pane grattugiato + q.b per la panatura
q.b. prezzemolo
1 spicchio aglio
q.b. noce moscata
q.b. pepe bianco
q.b. timo
q.b. maggiorana
150 g mozzarella

Strumenti

Tagliere
Coltello
Pentola
Cucchiaio di legno
Scolapasta
Mixer
2 Ciotole
Spatola
Teglia antiaderente

Passaggi

Con un coltello sbuccia le melanzane, ponile su un tagliere, tagliale a metà e poi a pezzettoni.

In una pentola versa l’olio, aggiungi le melanzane e incorpora l’acqua.

Copri il tutto con il coperchio e lascia cuocere a fuoco lento per 15 minuti, mescolando di tanto in tanto con un cucchiaio di legno.

Una volta cotte, versa le melanzane in uno scolapasta e lasciale intiepidire.

Poi, ponile in un mixer e frullale.

Sempre nel mixer, aggiungi l’uovo e il pane grattuggiato e continua a frullare.

Versa il tutto in una ciotola e aggiungi il prezzemolo e l’aglio tritati, la noce moscata, il pepe bianco, il timo e la maggiorana a piacere, mescolando il tutto con una spatola.

Infine, incorpora la mozzarella tagliata a piccoli cubetti.

Ora, prendi piccoli quantitativi di composto di melanzane, forma delle palline e passale nel pane grattuggiato posto in un’altra ciotola (meglio se ampia o piatta).

Poni le polpette in una teglia antiaderente unta con l’olio extravergine d’oliva e lasciale cuocere in forno statico per 20 minuti a 180°.

Una volta cotte, sfornale e gustale in famiglia.

Consigli

Per una maggiore riuscita della ricetta, ti consiglio di utilizzare una melanzana dura e una mozzarella non troppo filante.

Conservazione

Una volta cotte, le polpette di melanzane si possono conservare per due giorni in frigorifero, coperte da pellicola trasparente.

Le polpette di melanzane possono essere congelate crude fino a un massimo di due settimane e poi essere cucinate ancora congelate.

Variazioni

Al posto della mozzarella puoi usare un qualsiasi altro formaggio nelle stesse dosi oppure 60/70g di parmigiano.

Le erbe aromatiche possono essere sostituite con quelle che più preferite.

Note

Se sei curioso di vedere la video ricetta, corri su Instagram, cerca Le Delizie di Ambra e guarda la ricetta-reel #lericettediambra.

Se rifai la ricetta, mi farebbe piacere se condividessi con me il risultato.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.