Crea sito

Focaccia al Rosmarino, in Padella

Ciao a tutti, ogni tanto ci ritroviamo su queste pagine spaesate…
Oggi voglio proporvi la ricetta della focaccia con rosmarino ma cotta in padella
L’impasto è quello che uso per fare anche la pizza, infatti potete cuocerla tranquillamente in forno. 
Dosi e procedimento sono del sito viva la focaccia, sempre una garanzia. 

Una volta ho provato a cuocere l’impasto nella padella ed il risultato è stato ottimo, io uso una padella larga e con il bordo basso, da 28 cm, ci cuocio anche le piadine, dovrebbe essere adatta anche per le crepes. 

Raddoppiando le dosi, l’impasto andrà bene per una pizza grande, fatta nella placca del forno, infatti questa sarebbe proprio la ricetta della pizza in teglia. 

Focaccia al rosmarino in padella
  • DifficoltàBassa
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di riposo1 Ora
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni1
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 130 gfarina 0
  • 90 mlacqua (leggermente tiepida)
  • 12 golio extravergine d’oliva
  • 3 gsale
  • 1 gzucchero
  • 3 glievito di birra secco (o 9 g fresco)
  • q.b.olio extravergine d’oliva
  • q.b.rosmarino
  • q.b.sale

Procediamo

  1. Le dosi si riferiscono ad una teglia rotonda o padella con fondo da 28 cm 

    Iniziamo sciogliendo il lievito, fresco o secco nell’acqua leggermente intiepidita. Mettiamo l’acqua nella ciotola dove faremo l’impasto, aggiungiamo lo zucchero l’olio e circa metà della farina pesata. Amalgamiamo il tutto con una spatola o un cucchiaio. 

    Ora si può aggiungere il sale, che non deve mai entrare in contatto diretto con il lievito. 

    Aggiungiamo la restante farina, poco per volta lasciandone un po’ per impastare a mano. Quando il composto non si appiccica più alla ciotola, possiamo spostarci sul piano di lavoro infarinato, o anche su di un tagliere. Infariniamoci le mani e impastiamo aggiungendo la farina rimasta, fino ad ottenere un impasto liscio. Se è necessario aggiungiamo ancora un pochino di farina. 

    Mettiamo un po’ di olio sulla teglia o nella padella che useremo per cuocere la nostra focaccia e ungiamo bene tutto l’impasto, in questo modo non si seccherà e non ci sarà bisogno di coprirlo.

    Mettiamo a lievitare per circa un ora, io di solito lo metto in forno, accendo per qualche minuto, in modo che si scaldi leggermente e poi chiudo lo sportello. 

    Riprendiamo l’impasto nella padella e stendiamolo con le dita, allargando bene fino ai bordi. 

    Condiamo a piacere la nostra focaccia, io solitamente aggiungo ancora un pochino di olio, sale fino e qualche granello di sale grosso e rosmarino.

    Ovviamente se la cuocete in forno potete sbizzarrirvi con i vostri ingredienti preferiti, pomodorini, cipolle, olive.

    Cuociamo con il coperchio per circa 5 minuti e poi giriamo la focaccia dall’altra parte e facciamo cuocere senza coperchio per altri 5 minuti. Controlliamo che sia tutta ben cotta. 

    La nostra focaccia in padella sarà croccante all’esterno e morbida all’interno. 

    Se volete cuocerla in forno, a 200 gradi ventilato sempre per 10 minuti.  

  2. Alla prossima ricetta !

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.