Crea sito

TIRAMISU ALLA RICOTTA

 

IMG_0422.JPG

INGREDIENTI PER 4 PERSONE:

 

1 PACCHETTO DI SAVOIARDI

250 GR DI RICOTTA

200 ML DI PANNA FRESCA

ZUCCHERO QB

1 BUSTINA DI VANILLINA ( facoltativa )

CACAO AMARO IN POLVERE QB

CAFFE’ QB

IMG_0398.JPG

 

 

PREPARAZIONE:

– Preparare il caffè e lasciare raffreddare.

– Versare nella ciotola panna e vanillina . Con la fruste montare un poco,  fino a renderla cremosa.

IMG_0404.JPG

 

– Nella seconda ciotola versare ricotta e zucchero ( ne ho utilizzato 3 cucchiai ) e sempre con la fruste, amalgamare bene.

IMG_0408.JPG

 

– Unire la panna , poco per volta , alla ricotta, mescolando delicatamente.

IMG_0410.JPG

 

– Assemblare il dolce: 

Foderare con  una parte di biscotti ammorbiti nel caffè ( non zuccherato), una coppa per dolci

IMG_0412.JPG

 

 

 

coprire con crema di ricotta.

IMG_0413.JPG

 

Disporre sopra, un’altro strato di biscotti ammorbiditi nel caffè e ricoprire con la crema..

IMG_0415.JPG

 

Completare con una spolverata di cacao in polvere. 

IMG_0418.JPG

 

– Conservare in frigorifero coperto, per qualche ora, prima di essere servito.

 

 

 

 

Pubblicato da Il Leccapentole...e le sue Padelle

Mi chiamo Fernanda, sono sposata e mamma di Chiara. Da sempre con la passione per la cucina e da sempre con le mani in pasta. Qualche anno, fa incoraggiata da amici e famiglia (stanchi di essere le cavie dei miei piatti), ho aperto il primo blog. Dopo un anno sono approdata con il mio blog su un'importante piattaforma televisiva, poi su una web. Ho partecipato a show cooking, ospitate in tv , spot pubblicitario per una grande azienda e a numerosi contest ottenendo riconoscimenti. Collaboro con le mie ricette per produttori di rilievo, un'importante Libreria on-line dedicata agli e-book di cucina e un Sito Web Regionale. Occasionalmente sono docente in una scuola di cucina a Genova. La mia è una cucina tradizionale, fatta con prodotti semplici del territorio lavorati con fantasia. Il mio blog è presente sui principali social network Che dire di più': e' giunta l’ora di andare in cucina !