PENNETTE CON BACCALA’ A CIAUREDDA

PENNETTE CON BACCALA’ A CIAUREDDA

Con questa ricetta partecipo insieme ad  altre 31 blogger a #girodeiprimi:il contest di Pasta Canossa, indetto da La Melagrana – Food Creative Idea, in collaborazione con Pasta di Canossa.  La sfida sarà suddivisa in 8 tappe , con 8 formati di pasta trafilata in bronzo abbinata ad 8 regioni: Basilicata, Sardegna, Molise,Marche, Abruzzo, Puglia,Sicilia, Calabria, ogni  tappa avrà la durata di 2 settimane ed ogni volta ,abbinerò un condimento regionale che non dovrà essere il classico legato  al formato di pasta, ma bensì un condimento che sia tipico della regione in gara ( quindi non necessariamente un sugo ma può essere un contorno, un secondo purchè appartenga a quella regione   ) .

PENNETTE CON BACCALA' A CIAUREDDAEd ora qualche notizia sulla Pasta di Canossa :nasce in Emilia Romagna nelle campagne di San Martino a Ferrara, nella Tenuta Canossa dove seminano, coltivano e producono all’interno della stessa, una splendida pasta  a Km .0 di diversi formati e trafilata in bronzo . La trafila a bronzo dona alla pasta un colore unico ed una rugosità  che permette di assorbire il condimento, valorizzando così il suo sapore .Ora non mi resta che cucinare …1° ricetta – regione Basilicata :ho scelto “un secondo di pesce ” Baccalà a Ciauredda “ succulento e succoso , ottimo come condimento per questo formato di pasta : Le PennettePENNETTE CON BACCALA' A CIAUREDDA -

PENNETTE CON BACCALA’ A CIAUREDDA

Categoria: Contest, Primi Piatti, Piatti Regionali

Ingredienti per 4 persone:

  • 350 gr. Le Pennette Pastificio di Canossa
  • 400 gr di baccalà dissalato
  • 2 cipollotti
  • 400 gr di pomodori a grappolo
  • prezzemolo tritato qb
  • peperoncino qb
  • olio extravergine oliva – sale

 

Preparazione:

Tagliare ad anelli sottili i cipollotti, pelare i pomodori e tagliare a cubetti . Privare il baccalà di pelle,  lische e tagliare a cubetti.Versare in padella un filo d’olio e soffriggere per qualche minuto i cipollotti, unire i pomodori , lasciare insaporire per 2 minuti , quindi aggiungere 1/2 bicchiere d’acqua e lasciare cuocere a fuoco dolce  per circa 10 minuti.PENNETTE CON BACCALA' A CIAUREDDA 1

A questo punto unire il baccalà, un po’ di prezzemolo , peperoncino, aggiustare di sale e proseguire la cottura per altri 10 minuti . Nel frattempo lessare la pasta per il tempo indicato nella confezione  6 -7 minuti. Scolare e versare nel condimento, aggiungere un filo d’olio, prezzemolo,mescolare il tutto ePENNETTE CON BACCALA' A CIAUREDDA 2

…. A tavola!PENNETTE CON BACCALA' A CIAUREDDA--

Con questa ricetta partecipo al contest #girodeiprimi indetto da La Melagrana – Food Creative Idea e Pasta Canossa “BANNER LA MELAGRANA - PER CONTEST PASTA DI CANOSSA

 

Ti è piaciuta la ricetta? Clicca sulla mia pagina Facebook Il Leccapentole E Le Sue Padelle troverai tante novità!

 

CONTEST, Piatti Regionali, Primi piatti

Informazioni su Fernanda

Mi chiamo Fernanda, sono sposata e mamma di Chiara. Da sempre con la passione per la cucina e da sempre con le mani in pasta. Qualche anno, fa incoraggiata da amici e famiglia (stanchi di essere le cavie dei miei piatti), ho aperto il primo blog. Dopo un anno sono approdata con il mio blog su un'importante piattaforma televisiva, poi su una web. Ho partecipato a show cooking, ospitate in tv , spot pubblicitario per una grande azienda e a numerosi contest ottenendo riconoscimenti. Collaboro con le mie ricette per produttori di rilievo, un'importante Libreria on-line dedicata agli e-book di cucina e un Sito Web Regionale. Occasionalmente sono docente in una scuola di cucina a Genova. La mia è una cucina tradizionale, fatta con prodotti semplici del territorio lavorati con fantasia. Il mio blog è presente sui principali social network Che dire di più': e' giunta l’ora di andare in cucina !

Precedente RISOTTO AL TARTUFO BIANCHETTO Successivo PASTA SFOGLIA