PARIS BREST

Paris Brest è una pasta di origine francese a forma di corona , farcita con una crema pralina  e guarnita con scaglie di mandorle . A creare questo delizioso dolce è stato un pasticcere Louis Durand  di Maisons- Laffitte ( comune francese situato nel dipartimento degli Yvelines nella regione dell’ île-de-France )
Su richiesta di un grande giornalista  Pierre Gifford , Louis Durand per questo dolce, fu ispirato dalla corsa ciclistica Paris-Brest-Parigi del 1891 e diede origine a questa torta dalla linea  circolare , così da rappresentare la forma di una ruota di bicicletta. Ad oggi la pasticceria Durand mantiene la  ricetta segreta .
Il mio 1° Paris Brest l’ho preparato così : con pasta choux e panna dal sapore simile alla panera.PARIS BREST FOTO BLOG

PARIS BREST

Ingredrienti:
150 g di farina 00
100 g di burro morbido
250 ml di acqua
4 uova medie
scaglie di mandorle  q.b.
aroma vaniglia
1 pizzico di sale fino

Per la farcitura:
500 ml di panna fresca da montare
1 tazzina di caffè ristretto
1 cubetto di cioccolato fondente al 70%
granella di nocciole q.b.
zucchero a velo vanogliato q.b.

Procedimento:
Portare a bollore l’acqua con il burro , pizzico di sale e vanillina. Versare la farina in colpo solo. Amalgamare e formare un composto che si stacca dalle pareti.Versare il composto in una ciotola, allargarlo e lasciare raffreddare. Aggiungere 4 uova, 1 per volta.paris brest pass 1
Accendere il forno a 180°, e foderare con carta forno, la placca.Versare il composto nella sacca da pasticceria ( sac a poche ) e formare un grosso anello , sulla placca del forno. Ricoprire con metà  scaglie di mandorle . ( la granella, si utilizza nella farcitura )paris brest pass 2

Cuocere in forno per circa 35 – 40 minuti. Sfornare e lascia raffreddare bene.Preparare la farcia: sciogliere un cubetto di cioccolato fondente , nel caffè ristretto bollente e non zuccherato. Montare la panna con poco zucchero  e incorporare il caffè al cioccolato.paris brest pass 3Tagliare il dolce a metà,  farcire con la crema e la rimanente granella. Riposizionare sopra l’altra metà del dolce, cospargere con lo zucchero a velo  e conservare in frigo , fino al momento di portare a tavola

paris brest pass 4

Segui la pagina Il Leccapentole E Le Sue Padelle trovi ricette e tante novità!PARIS BERST FOTO BLOG 2

 

 

Dolci, RICETTE DAL MONDO , ,

Informazioni su Fernanda

Mi chiamo Fernanda, sono sposata e mamma di Chiara. Da sempre con la passione per la cucina e da sempre con le mani in pasta. Qualche anno, fa incoraggiata da amici e famiglia (stanchi di essere le cavie dei miei piatti), ho aperto il primo blog. Dopo un anno sono approdata con il mio blog su un'importante piattaforma televisiva, poi su una web. Ho partecipato a show cooking, ospitate in tv , spot pubblicitario per una grande azienda e a numerosi contest ottenendo riconoscimenti. Collaboro con le mie ricette per produttori di rilievo, un'importante Libreria on-line dedicata agli e-book di cucina e un Sito Web Regionale. Occasionalmente sono docente in una scuola di cucina a Genova. La mia è una cucina tradizionale, fatta con prodotti semplici del territorio lavorati con fantasia. Il mio blog è presente sui principali social network Che dire di più': e' giunta l’ora di andare in cucina !

Precedente TOMAXELLE ( Involtini di carne ) Successivo TORTA DI RISO E BIETOLE