Crea sito

MACCHERONI ALLE FRAGOLE CON SUGO AGLI SCAMPI

MACCHERONI ALLE FRAGOLE CON SALSA AGLI SCAMPI

maccheroni alle fragole con sugo agli scampi IMG_7603
Il Leccapentole…e le sue Padelle
Maccheroni alle fragole img 7608
Il Leccapentole….e le sue Padelle

Da qualche giorno mi balenava in testa ” la pasta alle fragole”  .. non vi nascondo che un po’ di titubanza ce l’avevo.. ma adoro sperimentare ricette nuove … ed ho imparato a mie spese , che se utilizzo ingredienti che sono graditi a tutti i componenti della famiglia.. difficilmente un piatto può non piacere .. Allora perché non provare ?

Oggi finalmente ho utilizzato per la prima volta , l’accessorio taglia -pasta della planetaria e ho voluto inaugurarlo con una pasta speciale, diversa, dal sapore unico…  e come condimento, colore tono su tono: sugo agli scampi…buonissimi!!!
La scelta è caduta sul formato maccheroni ..ma per chi non possiede l’ accessorio tagliapasta, può benissimo optare tra i formati: taglierini, tagliatelle, farfalle, lasagne, orecchiette , maltagliati ..o quant’altro la vostra fantasia suggerisce ..

INGREDIENTI PER 4 PERSONE
PER LA PASTA :
300 GR SEMOLA RIMACINATA
250 GR DI FRAGOLE

PER IL CONDIMENTO:
8 SCAMPI ( per la guarnizione del piatto )
500 GR DI SCAMPI
400 GR DI POMODORI PELATI( o passata di pomodoro)
1 CIPOLLOTTO DI TROPEA
1 SPICCHIO D’AGLIO
1/2 BICCHIERE DI VINO BIANCO
PEPERONCINO QB
PREZZEMOLO TRITATO QB
OLIO E V O – SALE

PREPARAZIONE:

  1. Preparare la pasta qualche ora prima di cucinare : lavare velocemente le fragole , eliminare il picciolo, frullare e setacciare la polpa per eliminare i semini.

    MACCHERONI ALLE FRAGOLE CON SUGO AGLI SCAMPI IMG_7607
    Il Leccapentole…e le sue Padelle
  2. Versare farina e passata di fragole nella planetaria ( oppure sulla spianatoia  se preferite impastare a mano ), impastare e se occorre unire pochissima acqua , quel tanto che basta da rendere compatto e uniforme . L’impasto deve rimanere asciutto  e non appiccicoso, formare una palla e lasciare riposare coperta per 10 minuti.

    MACCHERONI ALLE FRAGOLE CON SUGO AGLI SCAMPI IMG_7612
    Il Leccapentole…e le sue Padelle
  3. Se si utilizza  l’accessorio  taglia-pasta , seguire le istruzioni della propria marca .. diversamente tirare la sfoglia e tagliare nel formato preferito . Lasciare asciugare la pasta spolverata con semola.

    MACCHERONI ALLE FRAGOLE CON SUGO AGLI SCAMPI IMG_7613
    Il Leccapentole…e le sue Padelle
  4. Preparare il condimento: tritare cipollotto  e aglio, separatamente il prezzemolo. Pulire  i 500 gr di scampi , privandoli di carapace , testa , filo intestinale e tagliare a pezzetti .

    MACCHERONI ALLE FRAGOLE CON SUGO AGLI SCAMPI IMG_7614
    Il Leccapentole…e le sue Padelle
  5. In un tegame scaldare l’olio e insaporire per qualche minuto cipolla ,aglio tritati, peperoncino qb. Unire gli scampi tritati mescolare, sfumare con il vino bianco ed aggiungere gli scampi interi. Lasciare evaporare bene il vino e versare i pelati frullati o la passata di pomodoro. Aggiustare di sale , coprire e proseguire la cottura a fuoco dolce per circa 10 – 12 minuti .Tenere da parte gli scampi interi .

    MACCHERONI ALLE FRAGOLE CON SUGO AGLI SCAMPI IMG_7616
    Il Leccapentole…e le sue Padelle
  6. Nel frattempo lessare la pasta in abbondante acqua bollente, salata e cui si aggiunge un filo d’olio . a mano a mano che la pasta sale in superficie , scolare nel tegame con il sugo . Far saltare e se occorre aggiungere un po’ d’acqua di cottura della pasta ..

    MACCHERONI ALLE FRAGOLE CON SUGO AGLI SCAMPI IMG_7617
    Il Leccapentole…e le sue Padelle
  7. Preparare i piatti , spolverare con un po’ di prezzemolo tritato e completare con due scampi interi ..  A tavola!!!

Ti è piaciuta la ricetta? Clicca sulla mia pagina Facebook Il Leccapentole E Le Sue Padelle, troverai tante novità!

 

Pubblicato da Il Leccapentole...e le sue Padelle

Mi chiamo Fernanda, sono sposata e mamma di Chiara. Da sempre con la passione per la cucina e da sempre con le mani in pasta. Qualche anno, fa incoraggiata da amici e famiglia (stanchi di essere le cavie dei miei piatti), ho aperto il primo blog. Dopo un anno sono approdata con il mio blog su un'importante piattaforma televisiva, poi su una web. Ho partecipato a show cooking, ospitate in tv , spot pubblicitario per una grande azienda e a numerosi contest ottenendo riconoscimenti. Collaboro con le mie ricette per produttori di rilievo, un'importante Libreria on-line dedicata agli e-book di cucina e un Sito Web Regionale. Occasionalmente sono docente in una scuola di cucina a Genova. La mia è una cucina tradizionale, fatta con prodotti semplici del territorio lavorati con fantasia. Il mio blog è presente sui principali social network Che dire di più': e' giunta l’ora di andare in cucina !