GNOCCHI DI PANE AL BASILICO CON TONNO E CILIEGINE

Ecco un ottimo piatto , preparato con il pane raffermo…. Spesso quando avanza , l’utilizzo più comune è farlo seccare per poi grattugiare.
Ma con un po’ di fantasia , si ottengono dei piatti decisamente economici, veloci da preparare, buoni.. che tutto sembrano , meno che  piatti di pane!!!!
Questi gnocchi sono ottimi conditi con burro e parmigiano … salsiccia e funghi… panna e speck… pomodoro … crema di pinoli…gamberetti e zucchine… insomma chi più ne ha, più ne metta… non vi deluderanno….
Il condimento che ho scelto è con tonno sott’olio e mozzarelle ciliegine… delizioso!!!!gnocchi di pane al basilico con tonno e ciliegine img 1890

GNOCCHI DI PANE AL BASILICO CON TONNO E CILIEGINE

Per gli gnocchi:

200 gr di pane raffermo del giorno prima
1 mazzo grande di basilico
2 uova
350 gr di farina 00
1 cucchiaio di parmigiano grattugiato
pane grattugiato qb
latte qb + 5o ml

Per il sughetto:

200 gr di tonno sott’olio
200 gr di mozzarelline ciliegina
1 cipollotto
prezzemolo tritato qb
peperoncino qb
olio e v o – sale

Preparazione:

  1. Sfogliare il basilico, lavare più volte sotto l’acqua corrente, asciugare e tritare grossolanamente.IMG_1891
  2. Spezzettare il pane ed eliminare la crosta più dura. Ammorbidire il pane nel latte e strizzare bene. In una ciotola versare: pane, basilico tritato, farina, parmigiano,uova.img_1892
  3. Amalgamare bene ( se l’impasto risulta troppo asciutto, aggiungere 50 ml di latte o più . deve risultare morbido ma non troppo appiccicoso ) e con l’ausilio di un cucchiaino formare delle palline grandi come noci . Passarle nel pane grattugiato . Continuare fino a terminare tutti gli ingredienti. Mettere a riposare in frigo minimo 1/2 ora.Img_1894
  4. Preparare il sughetto di tonno: frullare grossolanamente i pomodori e tritare il cipollotto. In padella scaldare l’olio con il cipollotto, peperoncino e poco prezzemolo, lasciare insaporire e unire il tonno scolato dall’olio e sbriciolato. Mescolare e lasciare cuocere pochi minuti, successivamente aggiungere i pomodori , aggiustare di sale, coprire e proseguire a cottura  a fuoco medio, per 10 – 15 minuti,  mescolando di tanto in tanto.img_1895
  5. Lessare gli gnocchi in acqua bollente salata a cui si aggiunge un cucchiaio d’olio ( per non farli attaccare ). Quando vengono a galla , lasciamoli cuocere ancora per  qualche minuto. Scolare e versare in padella, con le mozzarelline e prezzemolo tritato. mantecare e…..img_1896

 a tavola!!!

Trovi tante altre ricette e novità cliccando sulla pagina Facebook Il Leccapentole E Le Sue Padelle

Pubblicato da Il Leccapentole...e le sue Padelle

Mi chiamo Fernanda, sono sposata e mamma di Chiara. Da sempre con la passione per la cucina e da sempre con le mani in pasta. Qualche anno, fa incoraggiata da amici e famiglia (stanchi di essere le cavie dei miei piatti), ho aperto il primo blog. Dopo un anno sono approdata con il mio blog su un'importante piattaforma televisiva, poi su una web. Ho partecipato a show cooking, ospitate in tv , spot pubblicitario per una grande azienda e a numerosi contest ottenendo riconoscimenti. Collaboro con le mie ricette per produttori di rilievo, un'importante Libreria on-line dedicata agli e-book di cucina e un Sito Web Regionale. Occasionalmente sono docente in una scuola di cucina a Genova. La mia è una cucina tradizionale, fatta con prodotti semplici del territorio lavorati con fantasia. Il mio blog è presente sui principali social network Che dire di più': e' giunta l’ora di andare in cucina !