Crea sito

FUNGHI RIPIENI

I funghi ripieni sono molto delicati , ottimi come antipasto o come secondo in abbinamento a della verdura lessa o insalata . Sono cotti al forno e risultano leggeri . Per la preparazione di questa ricetta ho utilizzato le teste di funghi prataioli molto delicati e carnosi , utilizzando il proprio gambo per la farcia.. Non essendo grandi consiglio 3 funghi ripieni per persona. Ma vediamo insieme cosa occorre .

funghi ripieno foto blog 1
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di riposo5 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni4
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 12Funghi prataioli di media grandezza
  • 150 gPasta di salame o 2 salamini freschi
  • un quartodi Porro
  • 1Tuorlo d’uovo
  • 4 cucchiaiParmigiano grattugiato
  • q.b.Prezzemolo tritato
  • q.b.sale
  • q.b.Pepe
  • q.b.Pane grattugiato
  • q.b.Olio extravergine d’oliva
  • 50 mlVino bianco

Preparazione

  1. FUNGHI RIPIENI PASSAGGIO 1

    Eliminare la parte terrosa del gambo , lavare bene sotto l’acqua corrente ed asciugare con carta assorbente da cucina oppure un panno pulito. Staccare le teste dei funghi dai gambi e tenerle da parte . Tritare i gambi grossolanamente e versare in un piatto , nello stesso tritatutto tritare il porro precedentemente lavato ed asciugato. . Sgranare la pasta di salame (se utilizzate i salamini freschi , eliminare il budello che li racchiude e sgranateli con la forchetta) .

    Versare un filo d’olio nel tegame , unire gambi tritati, porro e pasta di salame , lasciare insaporire a fuoco dolce per qualche minuto mescolando, aggiustare di sale , pepe e proseguire la cottura per altri 3 – 4 minuti.

  2. FUNGHI RIPIENI PASSAGGIO 2

    Versare in una ciotola e lasciare raffreddare. Preriscaldare il forno a 180°.

    Quando il composto è raffreddato , unire parmigiano, prezzemolo, tuorlo , un pò di sale e amalgamare .

    Con l’ausilio di un cucchiaino , prelevare un pò di composto e riempire le teste dei funghi fino a terminare gli ingredienti.

    Foderare una pirofila con un foglio di carta forno un pò più grande della pirofila utilizzata ed ungere con un filo d’olio. Adagiare sopra i funghi e spolverare con un po’ di pane grattugiato. Sul fondo distribuire qualche foglia di prezzemolo e versare il vino . Irrorare con un filo d’olio i funghi. Arrotolare la carta forno in eccesso verso l’interno della pirofila . Cuocere in forno per circa 25 – 30 minuti o fino a doratura .

    Servire i funghi caldi ( ma non bollenti ) irrorarti con un pò del loro sughetto.

  3. funghi ripieni foto blog 2

Se ti piacciono le ricette , rimani in contatto, mi trovi su questi social con tante altre novità!

Pagina facebook : ricette, eventi , show cooking

Twitter : ricette e tanto altro

Pinterest : bacheche di cucina e casa

Instagram: si parla di ricette e un pò di me

Linkedin : aggiornamenti ricette

Telegram : parliamo di ricette in diretta

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Il Leccapentole...e le sue Padelle

Mi chiamo Fernanda, sono sposata e mamma di Chiara. Da sempre con la passione per la cucina e da sempre con le mani in pasta. Qualche anno, fa incoraggiata da amici e famiglia (stanchi di essere le cavie dei miei piatti), ho aperto il primo blog. Dopo un anno sono approdata con il mio blog su un'importante piattaforma televisiva, poi su una web. Ho partecipato a show cooking, ospitate in tv , spot pubblicitario per una grande azienda e a numerosi contest ottenendo riconoscimenti. Collaboro con le mie ricette per produttori di rilievo, un'importante Libreria on-line dedicata agli e-book di cucina e un Sito Web Regionale. Occasionalmente sono docente in una scuola di cucina a Genova. La mia è una cucina tradizionale, fatta con prodotti semplici del territorio lavorati con fantasia. Il mio blog è presente sui principali social network Che dire di più': e' giunta l’ora di andare in cucina !

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.