Crea sito

BON BON DI PESCE

Adoro le polpettine di pesce e queste sono l’ennesima variante che preparo ( ottime per riciclare pesce cotto ” lesso, al forno , in umido… ” ) per esperienza personale posso confermare che i miei commensali quando le preparo , che siano la portata dell’aperitivo, antipasto o secondo piatto .. non danno il tempo di posare il vassoio sulla tavola che pretendono il bis .. sia nella versione “supergolosa” fritta che nella versione “leggera” cotta in forno.
Queste sono cotte in forno , servite calde ( ma non bollenti ) con l’aperitivo e presentate nei pirottini come piccoli bon bon
Per questa ricetta ho utilizzato un’orata fresca comprata il giorno prima , ma non cucinata ( potevano essere gamberi, triglie, cozze… polpo ) , preparate in tanti piccoli bocconcini

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione40 Minuti
  • Tempo di cottura25 Minuti
  • Porzioni4 – 6 porzioni
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 1Orata da 300 g
  • 3Patate bianche
  • 1uovo medio
  • 1/2 spicchioAglio
  • q.b.Prezzemolo tritato
  • q.b.Maggiorana fresca
  • q.b.Pepe
  • 3 cucchiaiParmigiano grattugiato
  • q.b.Sale fino
  • q.b.Pane grattugiato
  • q.b.Olio extravergine d’oliva

Preparazione

  1. BON BON DI PESCE PASSAGGI

    Lavare le patate , privarle della buccia e cuocere in acqua bollente non salata per circa 30 minuti. Terminata la cottura , scolare , mettere all’interno di una ciotola e schiacciarle .

    A parte lessare l’orata privata da interiora, branchie , squame e pinne , per circa 15 minuti da quando l’acqua prende il bollore. Terminata la cottura , metterla in un piatto e ricavare la polpa privata dalle lische .

  2. Nella ciotola contenete le patate , aggiungere tutti gli ingredienti (ad eccezione dell’olio aggiustare di sale , pepe ed amalgamare .

    Preriscaldare il forno a 180.°

    Con l’ausilio di un cucchiaio , prelevare piccole porzioni di composto , formare delle palline (non troppo grandi se servite con l’aperitivo) , passare nel pane grattugiato e posizionare all’interno di pirottini di carta oppure nelle formine per piccoli muffin . . Una volta terminati gli ingredienti , spennellare con poco d’olio ogni singolo bon bon e cuocere in forno per circa 25 minuti o fino a doratura. Servire caldi .

  3. BON BON DI PESCE FOTO BLOG 2

Se ti piacciono le ricette , rimani in contatto, mi trovi su questi social con tante altre novità!

Pagina facebook : ricette, eventi , show cooking

Twitter : ricette e tanto altro

Pinterest : bacheche di cucina e casa

Instagram: si parla di ricette e un pò di me

Linkedin : aggiornamenti ricette

Telegram : parliamo di ricette in diretta

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Il Leccapentole...e le sue Padelle

Mi chiamo Fernanda, sono sposata e mamma di Chiara. Da sempre con la passione per la cucina e da sempre con le mani in pasta. Qualche anno, fa incoraggiata da amici e famiglia (stanchi di essere le cavie dei miei piatti), ho aperto il primo blog. Dopo un anno sono approdata con il mio blog su un'importante piattaforma televisiva, poi su una web. Ho partecipato a show cooking, ospitate in tv , spot pubblicitario per una grande azienda e a numerosi contest ottenendo riconoscimenti. Collaboro con le mie ricette per produttori di rilievo, un'importante Libreria on-line dedicata agli e-book di cucina e un Sito Web Regionale. Occasionalmente sono docente in una scuola di cucina a Genova. La mia è una cucina tradizionale, fatta con prodotti semplici del territorio lavorati con fantasia. Il mio blog è presente sui principali social network Che dire di più': e' giunta l’ora di andare in cucina !

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.