Zucchine ripiene

Le zucchine ripiene sono un classico della cucina casalinga. Ogni ricettario di famiglia ha la sua versione, ma la regola è uguale per tutti: delle zucchine non si butta via niente. Ed ecco che la polpa, una volta estratta, diviene parte del ripieno e il guscio fa da piccolo contenitore per la golosa farcitura.

Vi propongo la mia versione delle zucchine ripiene, volutamente senza glutine e senza latticini, per rendere questa ricetta adatta proprio a tutti.

Anche i bambini ne andranno matti, non solo per il gusto, ma anche per la forma divertente.

zucchine ripiene
  • Difficoltà:
    Media
  • Preparazione:
    20 minuti
  • Cottura:
    30 minuti
  • Porzioni:
    4 persone
  • Costo:
    Medio

Ingredienti

  • Zucchine tonde 4
  • Carne macinata (misto bovino e suino) 400 g
  • Uova 2
  • Pomodori secchi sott’olio 4
  • Cipollotti 2
  • Capperi 1 cucchiaio
  • Foglia di basilico fresco qualche
  • Olio extravergine d’oliva q.b.
  • Sale q.b.

Preparazione

  1. 1. Per preparare le zucchine ripiene iniziamo con lo spuntare le zucchine, sciacquarle bene sotto l’acqua corrente e tagliarle a metà trasversalmente

  2. 2. Disporre le zucchine tagliate a metà nell’apposito cestello e cuocere a vapore per 5 minuti dal bollore dell’acqua

  3. 3. Lasciare raffreddare e con l’aiuto di un cucchiaio rimuovere delicatamente la polpa e metterla da parte in una terrina, ricavando così dei contenitori per il ripieno

  4. 4. Disporre le zucchine svuotata a testa in giù su un piatto piano per lasciare scolare l’acqua in eccesso

  5. 5. Nel frattempo aggiungere alla polpa estratta dalle zucchine la carne macinata, le uova e il sale

  6. 6. Preparare un trito di pomodori secchi, cipollotto, capperi e basilico tagliati al coltello o frullati nel mixer (a seconda del risultato grossolano o più omogeneo che si vuole ottenere)

  7. 7. Aggiungere il trito al composto di carne, zucchine e uova e mescolare il tutto

  8. 8. Disporre i contenitori di zucchine su una pirofila unta con olio extravergine d’oliva

  9. 9. Distribuire il ripieno all’interno delle zucchine

  10. 10. Cuocere a 200° per 30/40 minuti fino a quando si sarà formata una crosticina croccante sulla superficie delle zucchine ripiene

  11. 11. Sfornare e servire le zucchine ripiene calde o a temperatura ambiente

Il consiglio di leBriciole

Puoi conservare le zucchine ripiene in frigorifero per 1-2 giorni (anzi, il giorno dopo sono ancora più buone), o, in alternativa puoi congelarle, ma solo se hai utilizzato ingredienti freschi, non decongelati.

Le zucchine ripiene sono ottime da gustare tiepide o fredde, quindi si prestano bene ad essere portate per una cena a casa di amici o da gustare per un pic nic.

La farcitura delle zucchine ripiene può variare a seconda dei gusti: puoi usare il tonno sottolio al posto della carne o del riso.

Se non hai problemi di intolleranze alimentari, puoi rendere più ricca la farcitura aggiungendo pangrattato e parmigiano grattugiato.

La preparazione delle zucchine ripiene è un po’ lunga, ma come hai visto, non molto complessa. Inseriscile nel tuo menu settimanale magari per il pranzo della domenica.

Se ti è piaciuta questa ricetta seguimi anche sulla mia PAGINA FACEBOOKe  ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Scopri cosa può fare per te una PROFESSIONAL ORGANIZER CLICCA QUI

Print Friendly, PDF & Email
Precedente Menu settimanale: 4° esempio Successivo Pizzette di melanzane

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.