Vellutata con crostini dorati

vellutata1

Freddissimo inverno: non c’è niente di più bello che apprezzare il tepore della casa e il calore della famiglia. Gustare in compagnia un piatto caldo, poi, è quello che ci vuole per riscaldare il cuore e l’anima. Deliziosa e appetitosa: una vellutata dal sapore delicato e dalla cremosità avvolgente. Semplicissima da preparare, con ingredienti naturali e genuini.

Da servire come antipasto in piccole cocotte, o, aumentando le porzioni, come primo piatto. Carboidrati, vitamine e grassi ne fanno un piatto completo ed equilibrato.

Ingredienti per 4 persone:

2 carote

500 gr di zucca gialla

1 cipolla

1 porro

1 zucchina

2 gambi di sedano

1 cucchiaio di concentrato di pomodoro

2 patate grosse

1 crosta di parmigiano

200 ml di acqua

1 cucchiaio di amido (maizena o farina)

1 bicchiere di latte

olio, sale, pepe, peperoncino a piacere

2 fette di pane raffermo

1 spicchio d’aglio

1. Lavare accuratamente le verdure e ridurle grossolanamente in pezzi

3. Aggiungere un cucchiaio di concentrato di pomodoro

3. Cuocere con il coperchio per 30 min con 200 ml di acqua e la crosta di parmigiano

4. Rimuovere la crosta di parmigiano e passare con un frullatore a immersione o con il passaverdure

5. Sciogliere separatamente l’amido nel latte

6. Unire al passato di verdure

7. Portare a bollore e mescolare fino ad ottenere la densità desiderata

8. Condire con sale e peperoncino a piacere

9. In una padella riscaldare l’olio e soffriggere, con uno spicchio d’aglio, il pane tagliato a cubetti

10. Servire in una scodella versando la vellutata e adagiando sulla superficie i crostini di pane

11. Ultimare con un filo d’olio a crudo e una spolverata di pepe macinato

vellutata3

 

 

Print Friendly, PDF & Email
Precedente Salus cum grano salis Successivo Verdure sott'olio