Risotto asparagi e gamberetti

Il risotto asparagi e gamberetti è un piatto che unisce il sapore tutto primaverile degli asparagi alla dolcezza dei gamberetti.

Facile da preparare, questa ricetta è perfetta per essere inserita in un menu settimanale, ma anche per essere servita nelle occasioni speciali e più formali.

Risotto asparagi e gamberetti
  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 30 Minuti
  • Difficoltà: Medio
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Medio

Ingredienti

  • 300 g Riso integrale
  • 200 g Asparagi
  • 600 g Gamberetti surgelati
  • 1 l Acqua
  • 1 Cipolla
  • 2 cucchiaini Sale
  • q.b. Pepe
  • q.b. Olio extravergine d'oliva

Preparazione

  1. 1. Pulire gli asparagi e tagliarli a rondelle sottili

  2. 2. Tritare finemente la cipolla con un coltello o nel mixer

  3. 3. In una pentola a pressione far scaldare l’olio, aggiungere la cipolla e lasciare soffriggere brevemente

  4. 4. Aggiungere il riso e tostare per un paio di minuti

  5. 5. Aggiungere quindi gli asparagi, i gamberetti ancora surgelati e lasciare insaporire

  6. 6. Aggiungere l’acqua e 2 cucchiaini rasi di sale

  7. 7. Chiudere la pentola a pressione e al fischio lasciare cuocere per la metà del tempo indicato sulla confezione del riso (generalmente il tempo di cottura del riso integrale è di 40 minuti, quindi io ho lasciato cuocere per 20 minuti)

  8. 8. Spegnere il fornello e far sfiatare la pentola a pressione

  9. 9. Fare assorbire l’eccesso di liquido a fuoco lento continuando a mescolare

  10. 10. Servire ben caldo

Il consiglio di leBriciole

Per questa ricetta ho usato la pentola a pressione dimezzando così i tempi di cottura. In alternativa puoi preparare il brodo e aggiungerlo gradualmente al riso fino alla cottura desiderata.

Il risotto asparagi e gamberetti è perfetto anche per chi è intollerante a glutine e latticini. Per chi invece è sensibile al nichel è bene evitare gli asparagi e usare in alternativa, per esempio, le zucchine seguendo lo stesso procedimento.

Inserisci il risotto asparagi e gamberetti nel tuo menu settimanale!

Se ti è piaciuto questo articolo seguimi anche sulla mia PAGINA FACEBOOK e  ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Scopri cosa può fare per te una PROFESSIONAL ORGANIZER CLICCA QUI

Print Friendly, PDF & Email
Precedente La valigia per un weekend al mare Successivo Banana bread senza glutine

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.