Quiche asparagi e salmone

Torta salata agli asparagi low

La quiche asparagi e salmone è una torta salata gustosa e raffinata, perfetta da servire per un aperitivo, un buffet o per un pic-nic all’aperto.

La base è un fragrante involucro di pasta brisée che puoi preparare facilmente in casa seguendo questi semplici passaggi, o per comodità, acquistarla già pronta al supermercato.

Attenzione però: i rotoli di pasta brisée preconfezionati in genere sono a base di farine raffinate e grassi idrogenati. Se ne hai la possibilità quindi preparala in casa con farina integrale e burro di qualità, è più semplice di quanto si possa immaginare!

Ricetta per preparare la quiche asparagi e salmone

ingredienti

  • 200 gr di farina integrale
  • 100 gr di burro freddo
  • 70 ml di acqua ghiacciata
  • 500 gr di asparagi
  • 150 gr di salmone affumicato
  • 250 gr di ricotta
  • 250 ml di latte
  • 1 scalogno
  • 3 uova
  • 80 gr di parmigiano reggiano
  • 30 ml di olio extravergine di oliva 
  • sale q.b.
  • pepe q.b.
  • aneto q.b.

 Procedimento

– Frullare nel mixer la farina setacciata insieme al burro freddo a pezzetti e un pizzico di sale, aggiungendo poco alla volta l’acqua fredda

– Quando l’impasto sarà compatto ed elastico avvolgerlo con la pellicola trasparente e riporlo in frigorifero per almeno 40 minuti

– Pulire gli asparagi sotto acqua corrente fresca e cuocerli in acqua fredda salata per circa 15 minuti

– Scolare gli asparagi e lasciarli intiepidire

– Tagliare gli asparagi a rondelle sottili, tenendo da parte le punte per la decorazione finale

– Tritare lo scalogno e lasciarlo appassire lentamente in una padella antiaderente con l’olio

– Saltare le rondelle di asparagi con lo scalogno

– In una ciotola lavorare con le fruste la ricotta, il latte, le uova sbattute e il parmigiano grattugiato

– Aggiungere il salmone tagliato a pezzetti e gli asparagi e mescolare fino ad ottenere un composto omogeneo

– Aggiungere sale, pepe ed aneto a piacere

– Stendere il panetto di pasta brisèe con il mattarello su di un piano leggermente infarinato

– Adagiare la pasta su una teglia imburrata del diametro di 24 cm

– Tagliare i bordi in eccesso

– Versare il ripieno con una spatola

– Decorare la superficie con le punte degli asparagi restanti tagliati a metà nel senso della lunghezza

– Ripiegare il bordo della quiche verso l’interno

– Infornare in forno statico preriscaldato a 160° per circa 85 minuti

Il consiglio di leBriciole

Puoi conservare la quiche asparagi e salmone in frigorifero per 3-4 giorni coperta con la pellicola trasparente o congelarla, una volta cotta, ma solo se hai utilizzato ingredienti freschi.
Prova a variare gli ingredienti con altre combinazioni: per esempio pancetta al posto del salmone, e timo o maggiorana al posto dell’aneto.

Se ti è piaciuto questo articolo seguimi sulla pagina Facebook di leBriciole (CLICCA QUI) e intervieni anche tu sul gruppo di discussione Dieta GIFT e Intolleranze Alimentari (CLICCA QUI).

Per non perderti tutte le novità, i nuovi articoli e le offerte riservate ai miei lettori ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER (CLICCA QUI)

Per mangiare bene e stare in forma è importante imparare a fare la spesa: dai un’occhiata al mio Bio Shop on line e troverai una scelta di prodotti sani e genuini che ho selezionato per te. E in più… tanti sconti e promozioni e consegna gratuita (per ordini superiori a 29 euro) entro 24-48 ore direttamente a casa tua!!!

Print Friendly, PDF & Email
Precedente Come organizzare un pic nic Successivo Come coltivare un orto sul balcone