Plumcake salato senza glutine

Il plumcake salato è una variante sfiziosa del classico plumcake dolce. Soffice, gustoso, semplice e veloce da preparare è l’ideale da servire per un aperitivo, un buffet o un pic-nic all’aria aperta.

In questa ricetta ho usato la farina fioretto, ovvero una farina di mais molto fine, che in genere si usa per preparare l’ Amor Polenta, un dolce tipico lombardo, originario di Varese.

La farina di mais è priva di glutine e quindi adatta anche a chi è affetto da celiachia o da intolleranza al glutine, ma questo plumcake salato conquisterà proprio tutti. Provare per credere!

Ingredienti per preparare il plumcake salato

– 300 gr. di farina di mais fioretto (o farina integrale)

– 100 ml di olio d’oliva delicato

– 100 ml di latte

– 125 gr di yogurt bianco

– un pizzico di sale

pepe nero q.b.

– 1 bustina di lievito istantaneo per pizze e torte salate

– 200 gr di speck

– 3 cucchiai di parmigiano reggiano

semi di sesamo e semi di papavero per guarnire

Procedimento

– Sbattere le uova con il latte e un pizzico di sale

– Unire il composto alla farina e aggiungere l’olio, lo yogurt e il grana

– Aggiungere il lievito all’impasto

– Aggiungere lo speck a cubetti

– Se la pasta dovesse risultare eccessivamente solida, aggiungere ancora un po’ di latte in modo da ottenere un composto abbastanza morbido

– Versare il composto in una teglia da plumcake foderata con carta forno (inumidita sotto l’acqua corrente per evitare che si bruci in forno)

– Spolverare sulla superficie i semi di sesamo e di papavero a piacere

– Infornare e cuocere a 180° per 40 minuti circa

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Se ti è piaciuto questo articolo seguimi anche sulla mia PAGINA FACEBOOK e  ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Scopri cosa può fare per te una PROFESSIONAL ORGANIZER CLICCA QUI

Print Friendly, PDF & Email
Successivo Stuzzichini di pasta sfoglia al sesamo e semi di papavero

Un commento su “Plumcake salato senza glutine

I commenti sono chiusi.