Pasta zucca e porcini

La pasta zucca e porcini è il ritratto in tavola dell’autunno, quando la zucca è protagonista indiscussa dell’orto nella stagione dalle tinte calde e dorate.

Dell’importanza di consumare frutta e verdura di stagione ne abbiamo già parlato QUI e, in particolare, per quanto riguarda la stagione autunnale, abbiamo annoverato la zucca tra i cibi da scegliere per mantenere il proprio apparato immunitario in buona salute e capace di difenderci dall’attacco di batteri e virus (per approfondire CLICCA QUI)

Vediamo insieme la ricetta per preparare la pasta zucca e porcini, perfetta da servire in ogni occasione per coccolarsi con un gustoso piatto caldo e autunnale.

Ricetta per preparare la pasta zucca e porcini (4 persone)

Ingredienti

  • 350 grammi di pasta corta integrale (mezze maniche, maccheroni, rigatoni, penne)
  • 1 scalogno
  • 1 spicchio d’aglio
  • 350 grammi di funghi porcini freschi (o 40 grammi di quelli secchi)
  • 600 grammi di polpa di zucca privata della buccia
  • 100 ml di latte (anche vegetale)
  • 150 gr di speck a cubetti
  • 200 gr di parmigiano reggiano
  • Sale q.b.
  • Olio extravergine d’oliva q.b.
  • Noce moscata q.b.
  • Pepe nero q.b.
  • 1 ciuffo di prezzemolo

Procedimento

– Tagliare la polpa della zucca a cubetti

–  Sbucciare e tritare finemente lo scalogno

– Versare in una casseruola 2 cucchiai di olio

– Rosolare lo scalogno per 5 minuti a fuoco moderato

– Unire i cubetti di zucca, il latte, un pizzico di noce moscata e regolare di sale.

– Cuocere con un coperchio sulla pentola per circa 15 o 20 minuti, fino a quando la zucca diventerà morbida

– Frullare la zucca per ottenere una crema liscia

– Pulire i funghi con un canovaccio umido dai residui di terra, e sciacquarli sotto l’acqua corrente

– Ridurre i funghi a fettine

(Se invece usi i funghi porcini secchi, mettili in ammollo in una ciotola con acqua tiepida per almeno 30 minuti; poi scolali facendo attenzione ad eliminare tutta la terra residua)

– Rosolare uno spicchio d’aglio in una padella con un po’ di olio e i cubetti di speck

– Saltare i funghi, aggiungere un pizzico di sale e di pepe nero a cottura ultimata

– Cuocere a parte la pasta

– Versare la pasta, ancora al dente, nella casseruola con la crema di zucca e mescola accuratamente

– Mantecare con il parmigiano reggiano

– Servire con i funghi trifolati e una manciata di prezzemolo tritato

Se ti è piaciuto questo articolo seguimi sulla pagina Facebook di leBriciole (CLICCA QUI) e per non perderti tutte le novità, i nuovi articoli e le offerte riservate ai miei lettori ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER (CLICCA QUI)

Print Friendly, PDF & Email
Precedente Caramelle gelatinose all'arancia 100% naturali e 100% vegetali Successivo Dagli scarti alimentari al riciclo creativo