Organizzare l’agenda. Facile! Se sai come farlo

organizzare l'agenda
Fonte immagine Alexandra Plans on Instagram

Organizzare l’agenda è fondamentale per avere uno strumento efficace nella vita privata e nel lavoro. Ci sono almeno 5 buoni motivi per farlo:

1. Ricordare

Impossibile tenere tutto a mente o andare costantemente a caccia di bigliettini seminati per casa. Organizzare l’agenda ti permette di ricordare:

  • appuntamenti
  • ricorrenze
  • impegni
  • commissioni
  • cose da comprare
  • cose che desideri per te o per la tua famiglia
  • appunti vari
  • numeri telefonici importanti
  • orari del medico di famiglia o del pediatra
  • ecc.

2. Pianificare

La tua agenda può anche aiutarti a:

3. Tenere traccia

Puoi usare l’agenda anche per monitorare:

  • spese
  • peso (utile in particolare se stai cercando di dimagrire)
  • attività fisica svolta
  • medicine da prendere
  • regali fatti (per evitare doppioni)
  • aforismi o citazioni che ti colpiscono
  • ricette da provare

4. Motivare

La tua agenda può anche diventare un mezzo per focalizzare i tuoi obiettivi a medio/lungo termine e pianificare le “mosse” per portarli a termine.

organizzare l'agenda

Fonte immagine: Buzzfeed

Quale agenda scegliere

Se non sei molto pratico e vuoi usare l’agenda principalmente per segnare appuntamenti e ricorrenze puoi utilizzare un’agenda rilegata, giornaliera o settimanale. Se invece hai più dimestichezza nell’organizzare l’agenda e la usi per gestire progetti che possono cambiare nel tempo, allora la cosa più comoda è usare un’organizer ad anelli da suddividere in sezioni utilizzando dei divisori con linguetta che puoi acquistare o crearli da solo con del cartoncino colorato.

Avrai quindi la sezione degli appuntamenti, delle to do list, del menu settimanale con la lista della spesa, il planning per i mestieri di casa e via dicendo…

organizzare l'agenda

Fonte immagine: Show Me Your Planner on Instagram

Come organizzare l’agenda

Durante il week end trova una mezzoretta per pianificare la settimana in arrivo e individua quegli impegni che richiedono una preparazione. Per esempio, in vista di una cena che hai organizzato a casa con gli amici, potrai pensare in anticipo a cosa preparare e alla lista degli ingredienti che ti serviranno. Se sei invitato ad una festa di compleanno pensa già a quando potrai andare ad acquistare il regalo ecc…

Ogni sera prima di andare a dormire, controlla gli impegni per il giorno seguente e prepara quanto ti occorre.

Perchè sia veramente efficace, organizzare l’agenda significa tenerla sempre aggiornata. Portala sempre con te e ogni volta che hai qualcosa da segnare fallo subito, senza rimandare! Se vai di fretta e hai paura di pasticciarla, segna gli appunti presi al volo su dei post-it e poi trascriverli con calma.

Ogni volta che termini qualcosa depennalo dalla tua agenda: questo semplice gesto ti darà la sensazione di qualcosa di realizzato. E se qualcosa rimane incompiuto… niente paura! Potrai sempre programmarlo per i giorni a venire.

Cosa aspetti! Inizia anche tu ad organizzare l’agenda!

Se ti è piaciuto questo articolo seguimi anche sulla mia PAGINA FACEBOOKe  ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Scopri cosa può fare per te una PROFESSIONAL ORGANIZER CLICCA QUI

Print Friendly, PDF & Email
Precedente Riciclare i regali con stile Successivo Torta di grano saraceno ai mirtilli