Olio aromatizzato

olio aromatizzato

FONTE: http://sahildekiev.blogspot.com.tr

Preparare in casa l’olio aromatizzato con erbe e spezie richiede un procedimento molto semplice. L’importante è accertarsi di usare sempre olio extravergine d’oliva di qualità spremuto a freddo.

Basta versare sul fondo dei barattoli di vetro (con coperchio a chiusura ermetica) le spezie o gli altri ingredienti aromatici prescelti, versare olio extravergine, chiudere bene i barattoli e conservarli al buio da 1 a 3 settimane (a seconda dell’intensità del gusto desiderato e delle ricette). Trascorso il tempo necessario, l’olio va poi filtrato e conservato in bottigliette di vetro al riparo dalla luce e dal calore.

oilio aromatizzato

FONTE: http://sahildekiev.blogspot.com.tr

L’olio aromatizzato non solo conferisce un tocco in più alle ricette, ma è anche un modo per dare una marcia in più ad un alimento – l’olio extravergine d’oliva per l’appunto – che non dovrebbe mai mancare in tutte le nostre preparazioni.

Ti hanno detto di eliminare l’olio dalla tua dieta o di limitarti ai 2 cucchiaini al giorno? Per anni sono state proposte inutili diete a basso contenuto di grassi, che hanno solo contribuito a incrementare il livello di ingrassamento in tutte le nazioni occidentalizzate. Se sei ancora convinto che per stare in forma devi eliminare i grassi dalla tua dieta leggi questo articolo che spiega bene perché è vero il contrario CLICCA QUI 

Quindi via libera all’olio extravergine d’oliva, meglio se a crudo, da aromatizzare a piacere con le spezie e con gli ingredienti che più ci piacciono.

Ecco alcune ricette per preparare in casa l’olio aromatizzato.

1) Olio aromatizzato alle erbe aromatiche

Ingredienti:

– 500 ml di olio extravergine di oliva
– 7 spicchi d’aglio
– rametti di salvia, rosmarino, origano
– peperoncino q.b. (a piacere)

Tempo macerazione: 20 giorni

2) Olio aromatizzato allo zenzero

Ingredienti

– 500 ml olio extravergine d’oliva

– 30-40 gr di zenzero grattugiato

Tempo macerazione: 1 settimana (agitare 1 volta al giorno)

3) Olio aromatizzato alla curcuma

Ingredienti

– 500 ml di olio extravergine di oliva

– 3 cucchiai di curcuma in polvere

Tempo macerazione: 1 settimana (agitare 1 volta al giorno)

4) Olio aromatizzato al limone

Ingredienti

– 500 ml di olio extra vergine d’oliva

– scorza di un limone biologico

 Tempo macerazione: 2-3 giorni

5) Olio aromatizzato al basilico

Ingredienti

– 1 l di olio extravergine di oliva

– 10 foglie di basilico

Tempo macerazione: 3 settimane

6) Olio aromatizzato al mandarino

Ingredienti

– 500 ml olio extravergine d’oliva

– 5 mandarini tardivi

Tempo macerazione: 10 giorni

Il consiglio di leBriciole

Puoi preparare dei cubetti di olio aromatico da congelare, semplicemente versando l’olio nelle vaschette del giaccio e utilizzare, senza bisogno di scongelare, per aromatizzare tutte le vostre ricette: zuppe, minestrone, stufati…

olio aromatico

FONTE: http://neszeszer.blog.hu

Se ti è piaciuto questo articolo seguimi sulla pagina Facebook di leBriciole (CLICCA QUI) e intervieni anche tu sul gruppo di discussione Dieta GIFT e Intolleranze Alimentari (CLICCA QUI).

Per non perderti tutte le novità, i nuovi articoli e le offerte riservate ai miei lettori ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER (CLICCA QUI)

Se ti interessano questi argomenti e vuoi saperne di più su Dieta GIFT, su di me e la mia storia ti suggerisco queste letture:

Articoli consigliati

Libri consigliati

Print Friendly, PDF & Email
Precedente Perché i popcorn saltano e fanno "pop"? Successivo Pancake senza glutine