Natale no stress: 10 consigli

FONTE IMMAGINE: www.notonthehighstreet.com

Inizia dicembre e il Natale si avvicina insieme ad un sacco di cose da fare! Lo stress è dietro l’angolo, ma ecco 10 consigli per non arrivare al 24 dicembre senza un briciolo di energie!

1. L’albero di Natale

Prenditi almeno una mezza giornata per questa attività da vivere con la tua famiglia, tenendo conto che ti servirà anche il tempo necessario per recuperare tutto il materiale dalla cantina o dal box e per riporre le scatole vuote.

2. Addobbi, anche fai da te

Se vuoi acquistare nuove decorazioni per la tua casa, chiarisciti le idee sullo stile, su cosa vorresti comprare e dove trovarlo prima di precipitarti nei negozi… risparmierai tempo e denaro perché eviterai di comprare cose inutili.

Puoi anche decidere di preparare gli addobbi da sola o con la tua famiglia prendendo spunto dai tantissimi tutorial che si trovano in rete.

3. Tieni nota dei regali fatti e ricevuti

Prendi un taccuino o un foglio excel e ogni anno segna i regali che hai fatto e quelli che hai ricevuto così da evitare doppioni e fare regali sempre originali.

4. Fai una lista dei regali da fare

Prendi carta e penna e inizia con lo stabilire un budget complessivo che intendi dedicare ai regali di Natale e fai un elenco delle persone alle quali vuoi fare un regalo e suddividile in gruppi in base al budget che vuoi spendere (per approfondire CLICCA QUI).

5. Regali online? Si, ma attenzione ai tempi di spedizione!

Acquistare i regali online ci fa risparmiare tempo e ci evita lo stress dell’andare per negozi, ma attenzione ai tempi di spedizione! Durante le feste, per l’alto flusso di richieste, i magazzini e i corrieri possono accumulare ritardi, quindi ricordati di fare l’ordine per tempo.

6. Definisci il menu con largo anticipo

Comincia da inizio dicembre a curiosare tra le ricette online o sulle riviste di cucina. Se pensi di preparare qualcosa di particolarmente complesso che non hai mai cucinato prima, prova a prepararla almeno una volta così potrai valutare bene i tempi e prendere dimestichezza con i passaggi della preparazione.

7. Fai la lista della spesa

Partendo dal menu che hai scelto fai la lista di tutto l’occorrente, dagli ingredienti al materiale che ti servirà (teglie di alluminio per il forno, bicchieri, tovaglioli, ecc.) e decidi se vuoi utilizzare stoviglie in ceramica o usa e getta. In questo caso scegli piatti, bicchieri e posate biodegradabili che uniscono il rispetto dell’ambiente alla praticità di utilizzo.

8. Cucina qualcosa in anticipo

Portati avanti con ciò che puoi preparare in anticipo (es. sughi, salse o ingredienti base) e surgelalo. In questo modo, il giorno di Natale, non ti resterà che ultimare le ricette e avrai tempo di godere della convivialità della giornata senza dover passare tutto il giorno in cucina.

9. La mise en place

Se ne hai la possibilità prepara la tavola il giorno prima così avrai modo di verificare per tempo se manca qualcosa e avrai una cosa in meno di cui occuparti il giorno di Natale. Decidi la disposizione degli ospiti a tavola tenendo conto delle preferenze che inevitabilmente esistono in ogni gruppo di persone e scrivi il nome di ciascuno su un segnaposto.

10. Tieniti pronta a gestire gli imprevisti

Un invitato in più last minute? Di certo il cibo non mancherà per aggiungere un posto a tavola. Le lasagne si bruciano rovinosamente? No panic! Puoi improvvisare dei tortellini in brodo o delle penne panna e prosciutto. Qualcuno dei familiari viene colto da un’influenza improvvisa? Congela tutto e tienilo da parte per recuperare i festeggiamenti. D’altra parte a rendere magico il Natale è l’atmosfera d’amore che rende speciale un giorno in famiglia… non solo il 25 Dicembre!

Se ti è piaciuto questo articolo seguimi anche sulla mia PAGINA FACEBOOKe  ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Scopri cosa può fare per te una PROFESSIONAL ORGANIZER CLICCA QUI

Print Friendly, PDF & Email
Precedente I regali che non ingombrano Successivo Regali alternativi