Melanzane sottolio

Le melanzane sottolio sono una delle conserve più apprezzate, da servire come antipasto o contorno, su bruschette, pane e crostini.

Un modo per gustare le melanzane per tutto l’anno, anche d’inverno quando le melanzane non sono più di stagione, e che diventano ancora più buone nel tempo.

Di ricette ce ne sono tantissime, legate alla tradizione locale, ma il suggerimento è sempre lo stesso: utilizzare melanzane di stagione, con pochi semi, e del buon olio extravergine d’oliva.

Ecco a voi la mia ricetta delle melanzane sottolio.

melanzane sottolio
  • Difficoltà:
    Media
  • Preparazione:
    1 ora
  • Cottura:
    5 minuti
  • Porzioni:
    3 barattoli da 500 g
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • Melanzane ovali nere 3,5 kg
  • Sale grosso 500 g
  • Acqua 2 l
  • Aceto di vino bianco 1/2 l
  • Olio extravergine d’oliva 1 l
  • Peperoncino (Fresco o essicato) q.b.
  • Aglio 4 spicchi
  • Origano q.b.

Preparazione

  1. 1. Per preparare le melanzane sottolio iniziamo con il lavare le melanzane, spuntarle e pelarle se non si gradisce la buccia

  2. 2. Tagliare le melanzane a fette di 1/2 cm di spessore e poi a striscioline

  3. 3. Sistemate le striscioline di melanzane in uno scolapasta alternando strati di melanzane ad una manciate di sale grosso (questa operazione servirà al rilascio del liquido amarognolo di vegetazione)

  4. 4.  Sistemare un piatto in cima e attendere almeno 2 o 3 ore e, trascorso questo tempo, risciacquare ed asciugare bene con un canovaccio pulito

  5. 5. Far bollire 2 litri d’acqua con 1 l di aceto ed un cucchiaino di sale

  6. 6. Immergere le striscioline di melanzane e cuocere per 5 minuti dalla ripresa del bollore

  7. 7. Scolare le melanzane e lasciarle raffreddare per un paio di ore all’interno di uno scolapasta

  8. 8. Strizzare le melanzane e versarle in una ciotola

  9. 9. Condire con l’olio, l’origano, i peperoncino e gli spicchi d’aglio

  10. 10. Sterilizzare 3 vasetti di vetro da 500 g come descritto qui

  11. 11. Disporre le melanzane nei vasetti le melanzane e ricoprire con abbondante olio

  12. 12. Richiudere i vasetti e conservarli in un luogo fresco e asciutto

Il consiglio di leBriciole

Attendi almeno una settimana prima di gustare le melanzane sottolio, per far sì che si insaporiscano per bene. Le melanzane sottolio si conservano  per 1 anno, ma, una volta aperto il barattolo, devono essere conservate in frigorifero e consumate entro una settimana.

Se ti è piaciuta questa ricetta seguimi anche sulla mia PAGINA FACEBOOKe  ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Scopri cosa può fare per te una PROFESSIONAL ORGANIZER CLICCA QUI

Print Friendly, PDF & Email
Precedente Cosa mettere nella borsa del cambio del neonato Successivo Sorgotto alle zucchine e salmone

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.