Gli immancabili in dispensa

FONTE IMMAGINE: www.nyseo.veggytopia.com
FONTE IMMAGINE: www.nyseo.veggytopia.com

Compilare la lista della spesa è comodo e permette di evitare gli sprechi, risparmiare e costruire le basi di una sana alimentazione per tutta la famiglia. Ne abbiamo già parlato in questo articolo.

Vediamo insieme adesso come compilare la nostra lista della spesa, occupandoci, prima di tutto, di costituire lista di prodotti immancabili in dispensa che dobbiamo assicurarci di avere sempre in casa perché costituiscono la base delle nostre ricette in cucina per comporre il nostro menu settimanale e perché possono venirci in soccorso quando i prodotti freschi sono terminati.

Immancabili in dispensa:

  • pasta integrale corta
  • pasta integrale lunga
  • pastina integrale
  • riso integrale per risotti
  • riso integrale per insalate
  • cereali in chicchi (orzo decorticato, farro decorticato, grano saraceno…)
  • legumi secchi
  • legumi cotti in barattolo di vetro
  • frutta secca (mandorle, noci, pistacchi, anacardi…)
  • tonno e sgombro in barattolo di vetro
  • pelati o polpa di pomodoro
  • sott’aceti
  • biscotti integrali e senza zucchero
  • fette biscottate integrali e senza zucchero
  • gallette integrali
  • crackers integrali
  • pan bauletto integrale
  • latte a lunga conservazione (vaccino, di capra o vegetale)
  • caffè
  • miele
  • thè, tisane, camomilla
  • cacao in polvere
  • marmellata senza zucchero
  • crema spalmabile (es. 100% nocciole)
  • lievito secco
  • sale marino integrale fino
  • sale marino integrale grosso
  • capperi
  • olive
  • pangrattato integrale
  • farina integrale
  • farina di cocco
  • farina di mandorle
  • pepe nero, peperoncino, cannella, noce moscata, curry, origano, zafferano, paprika
  • preparato per brodo vegetale
  • olio extra vergine d’oliva
  • aceto di mele
  • aceto balsamico
  • pesto
  • bicarbonato

In un cassetto o un armadietto:

  • aglio
  • cipolla
  • patate

Nel Freezer:

  • carne congelata
  • verdure surgelate
  • pesce surgelato
  • erbe aromatiche
  • cibo cucinato porzionato e congelato
  • pane porzionato e congelato
  • cubetti di ghiaccio

In credenza:

  • Vino
  • Birra
  • Cioccolato fondente

Una volta costituita la dispensa di base con i prodotti presenti in elenco, dobbiamo premurarci che sia sempre al completo. E’ sufficiente avere solo una confezione per tipo. Attenzione quindi a non cadere nella tentazione di acquistare scorte industriali pensando di dover assolutamente approfittare dell’occasione o della superofferta al supermercato. Pur essendo prodotti a lunga scadenza, non ha senso sovraccaricare la dispensa: il rischio è di non avere più sotto controllo la quantità di prodotti presenti in casa e di provocare un’inevitabile disordine tra gli scaffali.

Prima di recarti al supermercato, fai un controllo delle confezioni che stanno per finire e, solo in questo caso, inseriscile nella lista della spesa.

Questo piccolo accorgimento ti permetterà alla lunga di risparmiare e di avere sempre la dispensa in ordine.

Se ti è piaciuto questo articolo seguimi anche sulla mia PAGINA FACEBOOKe  ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Scopri cosa può fare per te una PROFESSIONAL ORGANIZER CLICCA QUI

Print Friendly, PDF & Email
Precedente Menu settimanale: 1° esempio Successivo Iniziamo con una buona colazione