L’arte delle liste

Flowers image created by Freepik

Ultimamente si sente sempre più spesso parlare di liste e di come siano utili per programmare gli impegni, ordinare oggetti, ma anche per portare a termine i progetti e mettere a fuoco chi siamo e cosa vogliamo dalla vita.

Le liste ci aiutano a:

  • Liberare la mente;
  • Ricordare le cose;
  • Semplificare i compiti;
  • Risparmiare tempo;
  • Tenere in ordine;
  • Progettare la nostra vita.

Le liste fanno ormai parte del mio quotidiano. Le utilizzo per il lavoro, per gli impegni famigliari e personali. Non c’è più grande soddisfazione che “depennare” dalla lista e sentirsi liberati di un pensiero.

Nel tempo ho però imparato a pensare alle liste non solo come uno strumento per ricordarsi di cose da acquistare o di compiti da portare a termine.

Le liste ci aiutano anche a prendere consapevolezza di chi siamo e di cosa vogliamo. Ci aiutano a mettere ordine e a ritrovare la priorità per quegli aspetti della nostra vita come i sogni e i progetti che spesso tendiamo a dimenticare, travolti come siamo dal quotidiano e da tutti i suoi impegni.

Se ci fermiamo a riflettere ci potremmo accorgere di non essere nemmeno consapevoli dei nostri gusti: magari ci ritroveremmo a non condividere più quello che ci piaceva fino a qualche anno fa. Questo ci porta inconsapevolmente ad acquistare continuamente oggetti o abiti, che finiscono per giacere dimenticati e inutilizzati.

Creare delle liste è quindi anche un modo per riflettere sulla vita e su quello che ci piace per vivere la nostra vita in modo più sereno e consapevole. 

Compra un taccuino pratico da portare sempre con te e inizia a comporre delle liste da aggiornare ogni volta che ti viene in mente un’idea:

  • Lista delle cose che ti piacciono;
  • Lista delle cose che non ti piacciono;
  • Lista dei tuoi obiettivi;
  • Lista dei desideri;
  • Lista dei tuoi punti di riferimento (persone che ammiri);
  • Lista dei tuoi film o musica preferita;
  • Lista delle cose che ti fanno paura;
  • Lista dei momenti unici;
  • Lista dei comportamenti che vorresti mettere in atto per rispettare l’ambiente;
  • ecc.

Scrivere, disegnare, scarabocchiare le tue liste, in qualunque momento della giornata ti vengano in mente idee o spunti di riflessione, ti aiuterà a riordinare la mente, a trovare le tue debolezze e i tuoi punti di forza.

Se ti è piaciuto questo articolo seguimi anche sulla mia PAGINA FACEBOOKe  ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Scopri cosa può fare per te una PROFESSIONAL ORGANIZER CLICCA QUI

Print Friendly, PDF & Email
Precedente Come fare decluttering Successivo Idee regalo per la festa della donna