Insalata tiepida di polpo e patate in purè

L’insalata tiepida di polpo e patate, è una ricetta diffusa in tutto il Mediterraneo, dove il polpo viene pescato e consumato in diverse preparazioni della cucina tradizionale.

L’insalata tiepida di polpo e patate si prepara in genere con le patate lesse a pezzetti, ma in questo caso ho preparato un purè su cui adagiare i tocchetti di polpo insieme ad un battuto di prezzemolo. Prova anche questa versione!

polpo e patate
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    2 ora
  • Porzioni:
    4 persone
  • Costo:
    Medio

Ingredienti

Per il polpo

  • Polpo (Pulito) 1 kg
  • Cipolla 1
  • Sedano 1 costa
  • Alloro 3 foglie
  • Prezzemolo 1 ciuffo
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.
  • Olio extravergine d’oliva q.b.

Per il purè di patate

  • Patate bianche (Farinose) 1 kg
  • Latte 300 ml
  • Burro 80 g
  • Sale q.b.
  • Noce moscata q.b.

Preparazione

Per il polpo

  1. 1. Per preparare l’insalata tiepida di polpo e patate iniziamo dal polpo. Mettere sul fuoco una pentola con dell’acqua, il sedano, la cipolla, l’alloro, il ginepro, l’aceto e il sale e portare a bollore

  2. 2. Lavare accuratamente il polpo sotto l’acqua corrente

  3. 3. Tenendo il polpo dalla testa, immergere i tentacoli tentacoli dall’acqua bollente per qualche secondo e ripetere l’operazione per 3 o 4 volte: servirà per arricciarli e ammorbidirli

  4. 4. Immergere poi completamente il polpo e cuocere per circa 40 minuti con coperchio a fuoco basso

  5. 5. Una volta cotto lasciare raffreddare nell’acqua di cottura: questa operazione servirà a rendere il polpo ancora più morbido

  6. 6. Una volta raffreddato tagliare a pezzetti il polpo

  7. 7. Condire con olio, prezzemolo tritato, aglio schiacciato, pepe e sale

Per il purè di patate

  1. 1. Lavare le patate

  2. 2. Lessare le patate con la buccia in acqua salata per circa 40-45 minuti

  3. 3. Sbucciare le patate ancora calde

  4. 4. Tagliare le patate a tocchetti e schiacciarle nello schiacciapatate

  5. 5. Cuocere la purea ottenuta in una padella antiaderente a fuoco basso con noce moscata, sale, pepe e il burro a pezzetti

  6. 6. Aggiungere gradualmente il latte bollente e mescolare

  7. 7. Su un letto di purè di patate disporre qualche tocchetto di polpo. Finire con un filo di olio extravergine a crudo, una macinata di pepe nero e del prezzemolo tritato.

Il consiglio di leBriciole

Quando acquisti un polpo fresco, accertati della sua freschezza osservandone la colorazione, che deve essere molto viva e intensa.

Esistono due tipi di polpo: quello di scoglio e quello di sabbia. Il primo ha una carne più prelibata e gustosa e si distingue dal secondo per la presenza di una doppia fila di ventose sui tentacoli.

Per rendere più morbide le carni del polipo, battilo con il batticarne per almeno 10 minuti o congelalo in freezer per almeno 24 ore.

Puoi servire l’insalata tiepida di polpo e patate in purè con un tocco finale di pesto fresco o un battuto di prezzemolo.

Aggiungi questa ricetta nel tuo menu settimanale!

Se ti è piaciuto questo articolo seguimi anche sulla mia PAGINA FACEBOOKe  ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Scopri cosa può fare per te una PROFESSIONAL ORGANIZER CLICCA QUI

Print Friendly, PDF & Email
Precedente Peperoni al forno Successivo Carpaccio carciofi e grana

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.