Insalata di riso con gamberetti

L’insalata di riso con gamberetti è un piatto semplice ma completo, che non ha bisogno di nient’altro, immancabile in un menu settimanale estivo. Può essere servita anche come piatto unico ed è ideale anche da portare per un pranzo in ufficio, per un picnic o per una cena a casa di amici: unisce carboidrati, proteine e verdure, il tutto in una sola ricetta. In un buffet o per un happy hour poi non può assolutamente mancare!

Le ricette dell’insalata di riso spopolano durante la bella stagione, ed anche questa versione non può che soddisfare tutti i gusti con i suoi colori ed il suo sapore leggero e delicato.

L’insalata di riso con gamberetti è una ricetta perfetta anche per chi soffre di intolleranze alimentari, perché è senza glutine, senza latticini e senza nichel così da accontentare le esigenze di tutti.

insalata di riso con gamberetti
  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 40 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4 Persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 300 g Riso integrale (Basmati, Rosso o Nero)
  • 400 g Gamberetti (Sgusciati e surgelati)
  • 2 Carote
  • 2 Gambi di sedano
  • q.b. Olio extravergine d'oliva
  • q.b. Sale
  • q.b. Pepe nero
  • q.b. Succo di limone

Preparazione

  1. 1. Per preparare l’insalata di riso con gamberetti iniziamo con il cuocere il riso in abbondante acqua salata secondo i tempi indicati sulla confezione

  2. 2. Quando mancano un paio di minuti per ultimare la cottura del riso, aggiungere i gamberetti ancora surgelati nell’acqua bollente (per evitare di sporcare un altra pentola e velocizzare i tempi)

  3. 3. Trascorso un paio di minuti, scolare il riso e i gamberetti e metterli a raffreddare in una insalatiera con un po’ di olio extravergine d’oliva

  4. 4. Lavare e asciugare le carote e i gambi di sedano e tagliarli a pezzetti molto piccoli

  5. 5. Quando il riso e i gamberetti sono freddi aggiungere le carote e il sedano tagliati

  6. 6. Preparare una citronette con succo di limone, sale, pepe nero e olio extravergine d’oliva e condire l’insalata di riso con gamberetti

Il consiglio di leBriciole

Puoi preparare l’insalata di riso con gamberetti e conservarla in un contenitore chiuso in frigorifero per un paio di giorni.

Puoi aggiungere le verdure che preferisci a seconda della stagione e dei tuoi gusti: peperoni, fagiolini, asparagi freschi…

Se ti è piaciuta questa ricetta seguimi anche sulla mia PAGINA FACEBOOKe  ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Scopri cosa può fare per te una PROFESSIONAL ORGANIZER CLICCA QUI

 

Print Friendly, PDF & Email
Precedente Conservare la buccia di limone Successivo Fare la valigia: i segreti del bagaglio perfetto

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.