Orata al forno con pomodorini e olive

I filetti di orata al forno con pomodorini e olive sono un secondo piatto saporito e gustoso, semplicissimo da preparare.

A chi sostiene che il cucinare il pesce sia un’impresa ardua, sfido a provare questa ricetta: non potrà che ricredersi.

Si mettono tutti gli ingredienti in forno e in 20-30 minuti il piatto è servito.

filetti di orata al forno con pomodorini olive e pinoli
  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    5 minuti
  • Cottura:
    20 minuti
  • Porzioni:
    4 persone
  • Costo:
    Medio

Ingredienti

  • Filetti orata (Anche surgelati) 600 g
  • Pomodorino qualche
  • Spicchi d’aglio 2
  • Oliva taggiasca qualche
  • Pinoli 2 cucchiai
  • Olio extravergine d’oliva q.b.
  • Sale q.b.
  • Timo (O rosmarino) q.b.

Preparazione

  1. 1. Se i filetti sono congelati lasciare scongelare per qualche ora in frigorifero

  2. 2. Preriscaldare il forno a 200°

  3. 3. Foderare una teglia con carta forno

  4. 4. Disporre i filetti sulla teglia insieme ai pomodorini, i pinoli e le olive

  5. 5. Aggiungere sale, olio e timo (o rosmarino) a piacere

  6. 6. Cuocere in forno per 20 minuti

  7. 7. Aggiungere un filo di olio a crudo e servire

Il consiglio di leBriciole

Se sei tra quelli che ritengono che cucinare il pesce sia difficile, ricette come questa ti aiuteranno a mettere in tavola in poche mosse un piatto sano e gustoso.

Avere in freezer del pesce da scongelare all’occorrenza è molto comodo: puoi acquistarlo fresco e congelarlo in casa o comprare un prodotto surgelato altrettanto valido dal punto di vista nutrizionale.

Leggi la guida “Come congelare gli alimenti e come scegliere i surgelati”

Utilizza questa ricetta per il tuo menu settimanale. Aggiungi delle patate tagliate a pezzetti piccoli da cuocere nella stessa teglia per avere un piatto unico completo.

Se ti è piaciuto questo articolo seguimi anche sulla mia PAGINA FACEBOOKe  ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Scopri cosa può fare per te una PROFESSIONAL ORGANIZER CLICCA QUI

Print Friendly, PDF & Email
Precedente Gnocchi senza glutine Successivo Salame di cioccolato

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.