Come sturare il lavandino

sempre-sturati-puliti-120521114329

Residui di cibo si annidano irrimediabilmente nel lavandino della cucina, ostruendolo, e periodicamente dobbiamo fare ricorso a prodotti chimici, che potremmo tranquillamente sostituire con rimedi casalinghi, molto più economici. Vediamo quindi insieme come sturare il lavandino e averlo sempre pulito.

Qual è il segreto? Una miscela magica a base di sale, bicarbonato e… coca cola! Quest’ultima ha infatti uno straordinario potere sgorgante e corrosivo, da sfruttare per sgorgare il lavandino e non come bevanda, a meno che non vogliamo che eserciti lo stesso effetto sul nostro stomaco!

Come sturare il lavandino: occorrente

– 1 tazza di sale grosso

– 1 tazza di bicarbonato

– 2 bicchieri di coca cola

– 1 bottiglia di plastica vuota

Procedimento

– Versare con un imbuto all’interno della bottiglia il sale grosso e il bicarbonato

– Aggiungere due bicchieri di coca cola

– Chiudere la bottiglia con un tappo

– Agitare energicamente la bottiglia più volte

– Versare il liquido nello scarico intasato

– Lasciare agire per almeno 5 minuti

– Aprire il rubinetto e lasciare fluire l’acqua calda per qualche minuto

– Se al termine dell’operazione l’acqua non scorre ancora perfettamente ripetere l’operazione

Print Friendly, PDF & Email
Precedente Prodotti senza olio di palma Successivo Gelato fatto in casa senza gelatiera