Broccoli gratinati

broccoli gratin2low

I broccoli gratinati sono deliziosi e molto saporiti. Conquisteranno anche i bambini che in genere non amano questi ortaggi.

La gratinatura con besciamella e parmigiano reggiano è un modo per mascherare i broccoli a chi proprio il verde non vuole vederlo nel piatto, ma anche per preparare un piatto nutriente ed equilibrato ricco di fibre e di proteine a basso indice glicemico.

Appartenenti alla famiglia delle Crucifere, i broccoli sono ricchissimi di vitamina A, B1, B2 e C, calcio, ferro, fosforo, potassio, sostanze che svolgono un’azione preventiva nei confronti delle malattie degenerative del cervello, sono antifiammatori e antitumorali.

Vediamo insieme i passaggi per preparare guesta gustosissima ricetta.

Ingredienti per preparare i broccoli gratinati (per 2 persone)

– 850 gr di broccoli

– 150 gr di parmigiano reggiano grattugiato

– 50 gr di mandorle

sale q.b.

pepe nero q.b.

– 1 spicchio d’aglio

– 2 cucchiai d’olio extra vergine d’oliva

PER LA BESCIAMELLA

– 100 gr di burro chiarificato (o 80 gr di burro e 20 ml di olio)

– 1 pizzico di sale

noce moscata grattugiata

– 100 gr di farina integrale

– 1 lt di latte

Procedimento

– Lavare i broccoli

– Dividere le cimette dal gambo centrale

– Cuocere a vapore mantenendo gli ortaggi integri e croccanti

– Versare le cimette in una ciotola colma di acqua e ghiaccio per farle raffreddare e mantenere vivo il colore

– Rosolare in una padella antiaderente lo spicchio d’aglio con un cucchiaio di olio extravergine d’oliva

– Aggiustare di sale e pepe e saltare le verdure in padella per qualche minuto a fuoco vivo

– Ungere una pirofila da forno

– Distribuire i broccoli

– Scaldare il latte in un pentolino con un pizzico di sale e la noce moscata

– A parte far sciogliere il burro a fuoco basso

– Spegnere il fuoco e aggiungere la farina setacciata mescolando con una frusta

– Rimettere sul fuoco dolce e mescolare fino a che diventi dorata

– Aggiungere poco alla volta il latte caldo mescolando con la frusta

– Cuocere 5-6 minuti a fuoco dolce finché la besciamella si sarà addensata e inizierà a bollire

– Versare la besciamella sui broccoli

– Cospargere con parmigiano grattugiato e mandorle a scaglie

– Gratinare in forno già caldo a 200° per 20 minuti

Il consiglio di leBriciole

I broccoli gratinati vengono spesso consumati come contorno, ma per il loro apporto di nutrienti possono essere considerati un secondo piatto completo.

Se sei intollerante al frumento e al glutine puoi sostituire la farina di grano con quella di riso integrale.

Se sei intollerante al nichel evita le mandorle e aggiungi più parmigiano per aumentare la quantità di proteine.

Se preferisci, puoi sostituire il latte vaccino con quello di riso, di soia o di avena.

Puoi congelare i broccoli gratinatiscongelarli direttamente in forno.

Al posto del parmigiano puoi usare un formaggio dal gusto più deciso come il pecorino. Se non ami l’aglio puoi rosolarlo intero e poi eliminarlo prima di condire i broccoli.

broccoli gratin1

Print Friendly, PDF & Email
Precedente Come coltivare un orto sul balcone Successivo Come sostituire le uova