Branzino al forno in crosta di patate

Il branzino al forno in crosta di patate è una ricetta molto scenografica, ma altrettanto semplice da preparare. La croccantezza del guscio di patate rende il filetto appetitoso tanto che nessuno, anche chi non ama il pesce, potrà resistere.
Il branzino al forno in crosta di patate è una valida alternativa ai bastoncini di pesce surgelati, a cui i genitori spesso ricorrono come unica possibilità di far mangiare il pesce ai propri bambini. Ma l’olio della prefrittura – vegetale non ben identificato – è poco rassicurante, come la panatura piena di zucchero, sale e aromi artificiali.

I bambini adoreranno la croccantezza della crosta di patate e voi vi stupirete di quanto sia veloce preparare questa ricetta, quasi come mettere in forno i bastoncini surgelati.

Vediamo insieme i passaggi per preparare il branzino al forno in crosta di patate. Potete utilizzare anche il filetto di orata o di altro pesce di media grandezza. Se non avete voglia di sfilettarlo, potete chiedere al vostro pescivendolo di farlo per voi. Nel banco frigo al supermercato sono disponibili i filetti già pronti, o in alternativa, potete acquistare un prodotto surgelato altrettanto valido.

branzino al forno
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    10 minuti
  • Cottura:
    30 minuti
  • Porzioni:
    4 persone
  • Costo:
    Medio

Ingredienti

  • Branzino (O orata) 4 filetti
  • Patate 200 g
  • Sale q.b.
  • Olio q.b.

Preparazione

  1. 1. Pelare le patate e lavarle bene sotto l’acqua corrente

  2. 2. Grattugiare le patate con una grattugia dai fori larghi o una mandolina

  3. 3. Spennellare i filetti di branzino (o orata) con olio extravergine d’oliva

  4. 4. Far aderire le patate grattugiate ai filetti di pesce

  5. 5. Aggiungere sale e pepe a piacere sopra lo strato di patate

  6. 6. Cuocere in forno preriscaldato a 200° per 30/40 minuti

Il consiglio di leBriciole

Questa ricetta velocissima dai pochissimi ingredienti non può mancare nel tuo menu settimanale, soprattutto sei vai sempre di fretta, ma non vuoi rinunciare ad un’alimentazione sana e a piatti gustosi.

Se ti è piaciuto questo articolo seguimi anche sulla mia PAGINA FACEBOOKe  ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Scopri cosa può fare per te una PROFESSIONAL ORGANIZER CLICCA QUI

Print Friendly, PDF & Email
Precedente Pizzette di pane Successivo Cosa portare da mangiare a cena da amici

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.