Zuppa di cereali e legumi

La Zuppa di cereali e legumi è un primo piatto confortevole ideale per i giorni grigi e freddi. Un piatto che scalda l’anima ed il cuore con il suo gusto avvolgente, semplice e davvero sfizioso. In autunno, ma anche in inverno, lo preparo davvero molto spesso, mi piace coccolare i miei cari e, egoisticamente anche me, con un piatto semplicissimo, salutare e economico. Vediamo cosa ci occorre per preparare la Zuppa di cereali e legumi.

  • Preparazione: 15 Minuti
  • Cottura: 30 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 2 persone
  • Costo: Molto economico

Ingredienti

  • 1 carota
  • 1/2 Cipolle
  • 1 costa Sedano
  • 200 g fagioli a scelta (io ho usato borlotti, cannellini e fagioli rossi)
  • 50 g Orzo perlato
  • 50 g Farro
  • q.b. Olio extravergine d'oliva
  • q.b. sale e pepe

Preparazione

  1. Iniziate la preparazione della Zuppa di cereali e legumi dalle verdure. Lavate le verdure, tagliatele a pezzettini ed inseritele dentro una pentola capiente con un filo di olio extra vergine di oliva. Io in genere uso la stessa pentola per tutte le zuppe, è un “trucco” della nonna (non so se sia vero, ma mi piace pensare che sia cosi); lei dice che cuocere le zuppe sempre su una pentola renderà le stesse più buone, perchè la pentola “si ricorda” e quindi da il meglio. Io amo molto mia nonna, e anche se probabilmente non è vero lo faccio sempre e comunque.

     

  2. Lasciate soffriggere il tris di ortaggi per circa 5 minuti, mescolando di tanto in tanto. Aggiungere cosi del brodo caldo o semplicemente acqua calda e portare a bollore. Quando l’acqua è arrivata a bollore,  unite il bis di cereali precedentemente sciacquati e scolati sotto acqua corrente. Mescolate e lasciare cuocere per circa 25 minuti.

  3. Quando il farro e l’orzo sono cotti unite anche i fagioli rossi, borlotti e cannellini prebolliti. Lasciate insaporire per circa 10 minuti a fuoco medio  e aggiustare di sale e se gradite di pepe. Mescolare il tutto e togliete dal fuoco. Servite la Zuppa di cereali e legumi tiepida ai vostri commensali.

Note

Precedente Mostaccioli morbidi Successivo Biscotti di frolla alla panna e cioccolato

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.