Tradizioni di Capodanno

Come di consueto ad ogni fine anno, ci si appresta ai bilanci dell’anno che si va a concludere, tra le cattive e belle cosa accadute, ma propositivi e fiduciosi per il nuovo anno. In Italia, ma in generale in tutto il mondo dalla Cina alle Americhe, ci sono molte tradizioni che si svolgono a cavallo tra la fine e l’inizio del nuovo anno. Vi lascio alcune usanze, semplici, carine e facili da realizzare con l’auspicio che il nuovo anno sia davvero proficuo per ognuno di voi. Ecco le Tradizioni di Capodanno.

  • Difficoltà:
    Molto Bassa

Preparazione

  1. Una delle usanze soprattutto Europee e quindi anche in varie Regioni italiane è quella di mangiare il giorno di Capodanno 12 ACINI DI UVA. In molte altre parti del mondo, si sostituisce l’uva con la frutta rotonda come lamponi, litchi, o altra frutta rotonda. Si dovrebbero mangaire 12 acini, uno per ogni rintocco delle campane alla mezzanotte, quindi non appena il nuovo anno è entrato. Mangiare uva o frutti rotondi ricordano le monete, quindi sono di buono auspicio per un anno proficui nei guadagni.

  2. Mangiare le LENTICCHIE con il cotechino, un’usanza antica sia per il valore nutrizionale sia perchè le lenticchie sono il simbolo di buon auspicio, di soldi e prosperità. Oltre che al gusto buonissimo, sono simbolo anche di allegria e abbondanza. QUI la mia ricetta del cotechino con le lenticchie.

  3. Servire una pietanza di VERDURA VERDE, come insalata, bietole o altre a foglia verde è un’usanza tipicamente americana, infatti il colore verde della verdura ricorda quella dei dollari, quindi segno di buono auspicio e prosperità per il nuovo anno.

  4. Portare in tavola 7 PIETANZE, infatti mangiare almeno sette preparazioni nel primo dell’anno secondo alcune culture darà la forza di affrontare il nuovo anno con la forza di sette uomini.

  5. Mangiare l’ultima notte dell’anno il MELOGRANO, con la propria compagna o compagno, moglie o marito, fidanzato o fidanzata e simbolo di devozione e prosperità. In particolar modo per le coppie che vogliono avere un bambino, simboleggia buon auspicio e fecondità.

  6. Vestirsi con INTIMO ROSSO, simboleggia prosperità, amore e fortuna. La notte dell’ultimo dell’anno in molto culture, come anche quella italiana, molte persone indossano intimo rosso, come simbolo di porta fortuna. La cosa però che si dovrebbe fare è gettarlo via il giorno dopo.

  7. Un’usanza che perdura in alcune Regioni italiane, ma che globalmente sta scendendo anche per ovvi motivi di sicurezza, è quella di GETTARE DALLA FINESTRA DELLE COSE VECCHIE la notte dell’ultimo dell’anno, oppure anche quella di ROMPERE TRE PIATTI. Questo sta a simboleggiare l’eliminazione o abbandono delle cose inutili e un’inizio di migliore e prosperoso

  8. USCIRE IL PRIMO DELL’ANNO ED INCONTRARE UN ANZIANO, è di buon auspicio in quanto simboleggia longevità, incontrare una persona del sesso opposto o un gobbo simboleggia fortuna e prosperità.

  9. Festeggiare con i FUOCHI DI ARTIFICIO, per alcune culture simboleggia l’allontanamento degli spiriti maligni. Ovviamente con tutte le accortezze e sicurezze del caso. I fuochi pirotecnici oltre ad essere per qualche cultura simbolo positivo, allietano questa notte speciale.

  10. Uscire di casa il primo dell’anno con dei SOLDI IN TASCA, è un modo per iniziare l’anno con buoni auspici e prosperità.

  11. Festeggiare l’avvento del nuovo anno con un BRINDISI in compagnia, simboleggia l’inizio di un anno frizzante e si spera gioioso.

  12. Ad ogni modo, ci sono tante altre usanze come quella di baciarsi sotto il vischio soprattutto per la leggenda che lo precede e molte altre. Con queste poche righe vogliamo augurarvi un sereno e felice anno nuovo, con l’augurio che sia pieno di serenità, felicità e prosperità per ciascuno di voi che legge queste parole.

Precedente Menù di capodanno Successivo Insalata di mare calda

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.