Torta pinguino con nutella

La Torta pinguino con nutella è un dolce semplicissimo fresco e goloso che i vostri bambini (ma non solo i più piccoli) adoreranno. Ideale per merenda, a colazione, per lo spuntino pomeridiano o per la coccola dopo cena. Insomma il dolce che accontenta un pò tutti. Scenografico ma facilissimo. Vediamo cosa ci occorre per preparare la Torta pinguino con nutella.

Torta pinguino con nutella
  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    15 minuti
  • Cottura:
    7 – 10 minuti
  • Porzioni:
    4 – 6 persone
  • Costo:
    Molto Basso

Ingredienti

Per la base al cacao da 22 cm

  • 50 g Zucchero
  • 40 g Farina 00
  • 35 g Fecola di patate
  • 15 g Cacao amaro in polvere
  • 2 Uova
  • 1 cucchiaino Miele millefiori
  • 1 bustina Vanillina

Per la farcia

  • 250 ml panna da montare
  • 45 g Latte condensato
  • 2 foglie Gelatina
  • 200 g Nutella

Per la glassa

  • 200 g Cioccolato fondente (per la glassa)
  • 100 ml Panna fresca liquida (o latte (per la glassa))
  • 20 g Zucchero a velo vanigliato (per la glassa)
  • 10 g Burro (per la glassa)

Preparazione

  1. Iniziate la preparazione della Torta pinguino con nutella dal pan di Spagna. Inserite le uova dentro il cestello di una planetaria o dentro una ciotola capiente. Unite lo zucchero e la vanillina. Montate il composto fino ad ottenere una consistenza morbida e spumosa, ci vorranno circa 10 minuti. A questo punto iniziate ad incorporare la farina 00 setacciata con la fecola ed il cacao amaro, pian piano. Mescolate il composto quindi riversatelo dentro una teglia a cerniera da 22 cm imburrata ed infarinata. Cuocete la base al cacao per 180 °C per circa 7 – 10 – 30 minuti. Lasciate raffreddare la base completamente. Nel frattempo riversate la nutella su un foglio di carta da forno cercando di creare un “disco” delle stesse dimensioni della base al cacao, inseritela in freezer e lasciatela completamente congelare.

  2. Quando la base al cacao sarà completamente fredda, tagliatela a metà e mettetela da parte, quindi montate la panna già zuccherata, unite quando sarà ben ferma il latte condensato e la gelatina ammorbidita in acqua fredda e sciolta in un paio di cucchiai di latte. Mescolate il tutto e tenete da parte. Adagiate la base su un piatto da portata, unite metà del composto di panna e latte condensato, livellate il tutto quindi disponete sulla panna la nutella congelata. Ricoprite con il resto della panna e l’altra metà della torta al cacao. Mettete in frigo momentaneamente da parte, quindi preparate la glassa.

  3. Inserite dentro un pentolino la panna liquida, il cioccolato fondente ridotto a pezzettoni, il burro e lo zucchero a velo. Lasciate fondere il tutto a fuoco lento e lasciate intiepidire. Tirate fuori la torta dal frigo, riversate la glassa tiepida su di essa e livellate con una spatolina. Lasciate rapprendere quindi inseritela in freezer per almeno 30 – 40 minuti. Tiratela fuori e lasciatela in frigorifero per il tempo necessario prima di essere servita.

Precedente Torta di ricotta con zucchine e provola Successivo Involtini di melanzane e mozzarella

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.