Crea sito

Torta alla crema diplomatica e fragole

La Torta alla crema diplomatica e fragole è un dessert golosissimo e molto “scenografico”. Perfetta per concludere un pasto in dolcezza. Vediamo cosa ci occorre per la preparazione della Torta alla crema diplomatica e fragole.

Torta alla crema diplomatica e fragole
  • DifficoltàMedia
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione50 Minuti
  • Tempo di riposo2 Ore
  • Tempo di cottura35 Minuti
  • Porzioni8
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti per il pan di Spagna

  • 2uova
  • 1 cucchiainoestratto di vaniglia
  • q.b.scorza di limone
  • 32 gfarina 00
  • 30 gamido di mais (maizena)
  • 1 pizzicosale
  • 60 gzucchero

Ingredienti per la crema pasticcera

  • 4tuorli
  • 500 glatte intero
  • 1 cucchiainoestratto di vaniglia
  • 50 gamido di mais (maizena)
  • 140 gzucchero

Ingredienti per la farcia e la decorazione

  • 250 mlpanna da montare
  • 500 gfragole
  • 3 cucchiaisucco di limone
  • 100 gzucchero

Preparazione

  1. Iniziate la preparazione della Torta alla crema diplomatica e fragole dal pan di Spagna. Inserite le uova in un recipiente, aggiungete l’estratto di vaniglia, un pizzico di sale e la buccia del  limone grattugiata. Iniziate a montate le uova con le fruste elettriche, aggiungendo lo zucchero poco alla volta. Continuate a montare il tutto per circa 5 – 7 minuti. Una volta ottenuto un composto ben spumoso aggiungete la farina e l’amido setacciati. Incorporate le polveri con una spatola facendo dei movimenti delicati dal basso verso l’alto. Trasferite l’impasto in una tortiera (20 cm) e cuocete in forno statico a 170°C per per circa 35 minuti. A cottura terminata sfornate e fate raffreddare completamente.

  2. Mentre il pan di Spagna si raffredda dedicatevi alla preparazione della crema pasticcera. Inserite i tuorli in un recipiente, aggiungete lo zucchero, l’estratto di vaniglia e l’amido di mais. Mescolate con una frusta a mano fino ad ottenere una consistenza omogenea. Fate scaldare il latte fino a sfiorare il bollore, quindi aggiungetelo a filo sul composto di tuorli e zucchero. Mescolate energicamente e trasferite il tutto nel pentolino, quindi rimettete sul fuoco. Fate addensare la crema a fuoco basso e mescolando di continuo e quando la avrà raggiunto la densità desiderata toglietela dal fornello. Immergete il pentolino a bagnomaria in acqua fredda per abbassare la temperatura velocemente e mescolate di tanto in tanto per conservare una consistenza vellutata. 

  3. Pulite le fragole eliminando la parte verde. Tagliatene metà a dadini, l’altra metà lasciatela intere. Trasferite le fragole su una padella antiaderente, aggiungete lo zucchero e 3 cucchiai di succo di limone quindi cuocete a fuoco basso. Con un colino separate le fragole dal liquido che si è creato nel tegame.

  4. Dividete il pan di Spagna in tre strati, bagnatela leggermente con il liquido di cottura delle fragole, quindi spalmate con la crema pasticcera. Aggiungete le fragole a dadini. Ripetete il procedimento per ogni strato di pan di Spagna. La crema pasticcera avanzata  mescolatela con la panna montata e con essa rivestite la torta. Formate due file di ciuffi di crema sulla parte esterna della superficie della torta, quindi con una spatola livellate la crema sui bordi. Posizionate le fragole intere al centro e decorate con qualche foglia di menta. Servite la Torta alla crema diplomatica e fragole ai vostri commensali.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.